Connect with us

News

Storie dal mondo: il piccolo Logan sta per morire, i genitori anticipano il matrimonio

La storia di Logan che sta facendo il giro del mondo

Logan Stevenson ha 2 anni e due settimane di vita. E’ questa la diagnosi data dai medici della Pennsylvania ai genitori Sean Stevenson e Christine Swidorsky. Logan è affetto da una rara forma di leucemia che spesso si traduce in tumore. Al piccolo infatti è già stato asportato un rene ed è presente una massa tumorale sull’altro. I genitori di Logan si sarebbero dovuti sposare nel Luglio 2014, ma le nozze sono state anticipate per poter festeggiare questo giorno insieme al loro figlio Logan, prima che muoia. Una decisione forte che ha fatto emozionare tutto il mondo. Logan è stato, questo sabato, il testimone di mamma e papà ed ha accompagnato Christine all’altare.

Un matrimonio particolare: Logan sarà nelle foto

Vogliono che Logan rimanga nelle foto di famiglia insieme a loro e alle altre due figlie, Isabella e Savannah. Il piccolo Logan trascorre tutte le sue giornate in casa, avvolto da una coperta. I medici hanno deciso di sospendere le cure e Logan potrà passare i suoi ultimi giorni a casa insieme alla famiglia. La zia racconta che la vita di Logan è trascorsa sempre tra ospedali e la madre ricorda la loro gita Disney World interrotta da uno shock del figlio.

Logan morirà a casa

Il padre di Logan ha accolto positivamente la notizia di poter tenere il figlio a casa, ma sa quello che gli aspetta: “La cosa più difficile sarà seppellire mio figlio. Sai che sta arrivando e sai che non si può fare nulla al riguardo“.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
3 Comments

3 Comments

  1. giulio

    4 agosto 2013 at 15:13

    sono molto dispiaciuto per LOGAN e per tutta la famiglia perchè ilpiccolo Logan debba lasciare la mamma e il padre e sopratutto le sorelle non so quanti anni hanno le vostre figlie ma sicuramente avranno il cuore a pezzi

  2. arturo_giuliani@yahoo.it

    4 agosto 2013 at 16:47

    LA VERGINE LO PRENDERÀ’ IN BRACCIO E FRA LE SUE BRACCIA SARA’ IN PARADISO IL SIGNORE LO ACCAREZZERÀ’ ED AVRÀ’ LA VITA ETERNA IN ATTESA ANCHE DEI SUOI GENITORI AMEN

    • Steve

      4 agosto 2013 at 23:54

      Ma Arturo ma queste fesserie che dici dove sono scritte?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top