Connect with us

Scelti per voi

Standing Ovation, il compenso di Ambra Angiolini: la smentita

Ambra AngioliniStanding Ovation, quanto guadagna Ambra Angiolini? Parla Ballandi Multimedia

Ambra Angiolini farà parte del cast di Standing Ovation, il nuovo talent show della Rai condotto da Antonella Clerici. L’attrice romana sarà, infatti, uno dei giudici del programma di Rai 1, che avrà inizio il prossimo 17 febbraio. Le ultime notizie intorno alla partecipazione della Angiolini non erano state però positive: si vociferava che avrebbe guadagnato 220 mila euro per far parte della giuria per sole cinque puntate. A smentire il tutto è stata la società di produzioni tv che si sta occupando di questo nuovo format. “In merito alle indiscrezioni uscite sul web nei giorni scorsi, Ballandi Multimedia smentisce categoricamente che sia stato mai concordato un importo di euro 220.000 per la partecipazione dell’artista Ambra Angiolini come giurata nel programma Standing Ovation, in onda prossimamente su Rai 1” si dichiara nel comunicato.

Standing Ovation, il compenso di Ambra Angiolini: arriva la smentita

Ballandi Multimedia ha smentito le voci che circolavano sul guadagno, pari a 220 mila euro, dell’attrice, precisando che “il compenso negoziato è molto inferiore alla cifra pubblicata“. Non poteva essere altrimenti, dato che proprio pochi giorni fa è stata criticata duramente la retribuzione di Carlo Conti per il Festival di Sanremo 2017. La cifra, corrispondente a 650.000 euro, di molto superiore a quella degli altri anni, ha suscitato diverse critiche e ha fatto nascere una polemica che ha fatto il giro del web. Anche in questo caso è intervenuta la Rai con un comunicato stampa.

Standing Ovation: Ambra Angiolini sarà uno dei giudici

L’attrice romana farà parte della giuria di Standing Ovation, un nuovo format che si ispira alla versione messicana Stand Up For You Country. Il programma è diviso in cinque puntate in cui dodici coppie di bambini si sfidano in coppia con un loro parente. A vincere sarà la coppia che otterrà il voto unanime da parte del pubblico.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Scelti per voi

Post Popolari

Scelti per voi

To Top