Connect with us

Televisione

Squadra Mobile 2, anticipazioni seconda puntata: Ardenzi preso in ostaggio, Vanessa è incinta

Squadra Mobile 2, anticipazioni

Ha preso il via questa sera la seconda stagione di Squadra Mobile, la serie nata come spin-off di Distretto di Polizia, storica fiction di Canale 5. Protagonista assoluto è l’attore Giorgio Tirabassi che dopo anni è tornato a vestire i panni dell’amatissimo Roberto Ardenzi. Quest’ultimo nella nuova stagione è sempre più intenzionato a catturare l’ex collega Claudio Sabatini, interpretato da Daniele Liotti, divenuto ormai spietato e irrefrenabile. La squadra di Ardenzi, poi, deve far fronte ad una nuova e importante indagine, la mafia romana che riesce a corrompere i politici. Cosa accadrà nella seconda puntata? Scopriamolo insieme.

Squadra Mobile 2, Roberto viene preso in ostaggio

Stiamo per darvi qualche anticipazione sulla seconda puntata di Squadra Mobile – Operazione mafia capitale, quindi se non volete rovinarvi la sorpresa non proseguite la lettura dell’articolo. Nel primo episodio la squadra continua la sua indagine sulla mafia capitale ed concentra la sua attenzione su un dirigente comunale che è coinvolto nell’assegnazione di ricchi appalti pubblici. Intanto in questura un uomo viene arrestato perché accusato dell’omicidio della moglie. Per dimostrare la sua innocenza, però, l’uomo prende in ostaggio Roberto Ardenzi chiedendo in cambio di scagionarlo. Claudio Sabatini, invece, si mette all’opera per riuscire a capire chi sia stato a sottrargli i diamanti. Nel secondo episodio la Mobile è impegnata con il caso di un omicidio di un padre di famiglia. Nel frattempo Vanessa scopre una novità importante: è incinta di Claudio. Come la prenderà Sabatini?

Squadra Mobile 2, seconda puntata

Come reagirà Claudio Sabatini alla novità di Vanessa? Riuscirà, poi, a trovare chi gli ha preso i diamanti? Scopriremo tutto la prossima settimana. La seconda puntata di Squadra Mobile – Operazione mafia capitale vi aspetta Mercoledì 20 Settembre in prima serata su Canale 5.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top