Connect with us

Televisione

Squadra Antimafia Palermo Oggi anticipazioni: la Mares non è morta?

claudia maresSQUADRA ANTIMAFIA, LA QUARTA STAGIONE – Sono andate in onda cinque puntate di Squadra Antimafia 4 – Palermo Oggi, la serie in onda su Canale 5 ogni Lunedì sera, e le vicende si fanno sempre più avvincenti. Gli ascolti della fiction sono ottimi, ma sapevamo già che il successo fosse assicurato. La serie, sin dalla prima stagione, ha conquistato il pubblico, grazie ad un cast eccellente e ad una trama mai scontata e sempre più intrigante. Avevamo lasciato la fine della terza serie con il fantastico arresto di Rosy Abate (interpretata da Giulia Michelini) e la storia d’amore tra Claudia Mares (Simona Cavallari) e Domenico Calcaterra (Marco Bocci). Nella quarta serie le cose si sono fatte più complicate: la Mares è costretta al riposo a causa della sua gravidanza, la Duomo è quindi passata nelle mani di Calcaterra. L’Abate, intanto, deve collaborare con la giustizia per fornire la lista Greco, in cui sono scritti i nomi dei più importanti mafiosi. I fratelli Mezzanotte, però, sono intesi ad prendere la lista e ad uccidere l’Abate, senza sapere che c’è una loro concorrente: Ilaria De Viola, ex compagna di cella dell’Abate, che vuole vendicare l’uccisione di suo padre.

SQUADRA ANTIMAFIA, LA MORTE DELLA MARRES – Nella quarta puntata di questa nuova stagione di Squadra Antimafia, abbiamo visto Rosy Abate in fuga dai fratelli Mezzanotte, affiancati da De Silva, che chiama la Mares per andare a prendere la lista che aveva nascosto nell’impresa di pulizia dell’aeroporto di Palermo. Le due si recano sul posto, seguite segretamente da Mezzanotte e De Silva, ma lì ad attenderle ci sono già Ilaria e il suo avvocato che hanno preso la lista e messo una bomba diretta a Rosy. L’esplosione, però, coinvolge anche la Mares che cade a terra in una pozza di sangue, in fin di vita con il bambino in serio pericolo. Claudia, morente, dice all’Abate di scappare e lei, dopo averla salutata per l’ultima volta (forse), se ne va. Quando sul posto arriva la squadra della Duomo, a quanto pare, per la Mares non c’è niente da fare: lei e il bambino sono morti, ma l’autopsia rivela che non hanno sofferto. Calcaterra e Rosy, di nascosto, si alleano per vendicare la morte di Claudia e del bimbo che portava in grembo. Eppure, però, qualcosa potrebbe cambiare: la Mares è davvero morta? Sappiamo già che sono iniziate le riprese della quinta stagione di Squadra Antimafia e che si concluderanno a Marzo. Sul set confermata il resto della squadra con una sorpresa: la presenza di Simona Cavallari. L’attrice è stata, infatti, immortalata in scena ed ha dichiarato: “Continuate a seguire la serie, la morte nella fiction può essere anche relativa, quindi chissà!”. Effettivamente delle anticipazioni ci rivelano che la Mares potrebbe non essere morta: a quanto pare Claudia ha deciso, segretamente, di fingere di morire per proteggere la sua vita e viversi tranquillamente la maternità, lontana da Palermo.

SQUADRA ANTIMAFIA, LA NUOVA SERIE – Nella quinta stagione di Squadra Antimafia, dunque, comparirà nuovamente Simona Cavallari, l’attrice che nella fiction interpreta Claudia Mares. La sua morte dovrebbe essere solo apparente, ma cosa ne penseranno gli altri? Abbiamo visto che lei nascondeva un segreto a Domenico. Di cosa si tratta? Si vocifera che la Mares abbia tradito Calcattera e che di conseguenza il figlio potrebbe non essere suo. Altre anticipazioni, poi, ci rivelano che Domenico, nella quinta stagione, potrebbe fidanzarsi con l’agente Francesca Leoni che nelle prossime puntate scoprirà qualcosa di agghiacciante riguardo il suo attuale compagno. Voi che pensate? Commentate qui le vostre impressioni.

2 Comments

2 Comments

  1. rosy

    23 ottobre 2012 at 01:22

    bello se quanto dicono sia vero che claudia nella 5stagione ci sarà xke senza di lei nha senso..poi x quanto riguarda calcaterra speravo andasse a finire con rosy abate visto la loro complicità ma..vedremo..cmq sia questa fiscion e bellissima e la seguirò se!m!pre?!.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top