Connect with us

Televisione

Squadra Antimafia 3 Palermo Oggi 9° puntata

Dopo che il vice questore Mares (Simona Cavallari) e i suoi uomini, sono riusciti a sventare il pericoloso traffico di scorie radioattive organizzato dalla mafia, Rosy Abate (Giulia Michelini) rimasta ferita ad una gamba durante un faccia a faccia con il fratello di Vito Portanova, il suo scagnozzo e fidanzato, durante il trasporto in ospedale viene rapita da Filippo De Silva.

L’uomo vuole qualcosa di molto prezioso che “Il Puparo” Don Ruggero Geraci ha lasciato a Rosy… A quanto pare si tratterebbe di una lista detta “Lista Greco”, un elenco di importantissimi nomi di personaggi altolocati della politica e dello Stato, che avrebbero relazioni con la mafia e che potrebbe rovinare buona parte dell’Italia.

De Silva è convinto che grazie a quella lista diventerà ancora più potente, e per raggiungere il suo scopo è disposto a tutto. Infatti in una stanza di un albergo abbandonato sottopone Rosy ad ogni sorta di torture, ma la donna è irremovibile e in un attimo di distrazione del terribile De Silva, gli conficca nel collo una siringa avvelenata, fuggendo via. De Silva riesce comunque a salvarsi, grazie al provvidenziale intervento del suo braccio destro che gli somministra l’antidoto.

Intanto in un momento di tranquillità,  i vice-questori Claudia Mares e Domenico Calcaterra scoprono di essere innamorati l’uno dell’altro e si abbandonano alla passione.

In seguito Rosy Abate si rifugia dal suo amico avvocato Cifalà, visto nella precedente serie, perchè ha deciso di costituirsi, non prima però di essere certa che suo figlio Leonardo sia affidato a una casa famiglia controllata dalla polizia.

Nel frattempo Bianca sorella dell’ex compagno di Rosy, il narcotrafficante colombiano Vincent Truebla (Sergio Muniz), per vendicare la morte del fratello ucciso per mano di Rosy, assolda un personaggio ormai conosciuto sia al grande pubblico che alla squadra di Claudia Mares, il pericoloso killer chiamato “Il Catanese” (Fabrizio Corona). A lui spetta il compito di eliminare definitivamente Rosy Abate.

Intanto l’avvocato Cifalà nasconde Rosy in un posto sicuro, lasciandole una pistola per potersi difendere in caso di pericolo. Più tardi però il Catanese, dopo essersi fatto dire da Cifalà dove si trova Rosy lo uccide.

La puntata si conclude con altri colpi di scena come il rapimento di Leonardo per mano di De Silva; L’arrivo del Catanese al rifugio di Rosy e il mancato omicidio della donna, a causa della lista Greco che viene portata via dal Catanese; Rosy e Claudia che vanno via insieme, decise a riprendersi il bambino, a fermare De Silva e a recuperare la lista.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top