Connect with us

Uomini e Donne

Soleil e Marco critiche e risposte: ‘Cartasegna saresti da denunciare’, ‘Sorgé non sei ste bellezza’

Soleil Marco Cartasegna primo pianoSoleil e Marco critiche e risposte incrociate: ‘Cartasegna saresti da denunciare’, ‘Sorgé non sei ste bellezza’

L’arena dei social è sempre in fermento. Marco Cartasegna e Soleil Sorgé, volti noti di Uomini e Donne, ne sanno certo qualcosa, visto che da quando si sono messi assieme sono spesso bersagliati da critiche e accuse, ora per la loro nuova relazione, ora per fatti di qualsiasi genere. Così, in questi giorni, i due sono finiti sotto i biasimi incrociati di alcuni utenti che per diversi motivi li hanno punzecchiati su un paio di episodi. L’ex tronista addirittura, sotto un post di Instagram, si è visto recapitare un messaggio in cui un follower gli ha scritto che andrebbe denunciato con tanto di maxi multa. Per Sorgé i grattacapi riguardano invece il suo aspetto e il suo cambio di look. Andiamo a scoprire tutto nel dettaglio e le risposte che hanno dato i diretti interessati.

Marco, in uno delle ultime foto postate su Instagram, è apparso appollaiato su una cupola di un edificio di Roma inaccessibile al pubblico. Evidentemente si è trattato di uno scatto fotografico fatto da un professionista. Qualcuno però ha avuto un’idea diversa e non proprio positiva sulla questione: “Saresti da denunciare… Zero rispetto per il patrimonio artistico italiano… complimenti. Spero in una super multa”. In aiuto dell’ex tronista è giunto un altro utente che ha spiegato che con ogni probabilità la foto è stata effettuata solo dopo aver ottenuto permessi e accessi a determinate zone. A quel punto s’è fatto vivo Marco: “Grazie per aver trovato la pazienza che io non ho di spiegare una cosa che pensavo ovvia”. Niente maxi multa, dunque, e niente denuncia (e ci mancherebbe).

Soleil, da mora a bionda: “Passi inosservata”. La risposta di Sorgé

Se Marco era bersagliato per la foto su un cupolone romano, alla sua dolce metà veniva criticato il suo nuovo look: “Comunque mora passi inosservata proprio. Rifatti bionda che poi tutta ste bellezza non sei”. Insomma, la seguace non ha avuto peli sulla lingua e, aggiungiamo noi, nemmeno molto tatto. La Sorgé come l’avrà presa? Con filosofia, latina per la precisione, replicando con un saggio: “De gustibus”. Dopotutto come darle torto: i gusti sono gusti e per fortuna sono vari. Un unico appunto per gli utenti social più ‘caldi’: magari esprimerli con un po’ di raffinatezza non guasterebbe.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Uomini e Donne

Post Popolari

Scelti per voi

To Top