Connect with us

Gossip

Sofia Panizzi, intervista: tra le fiction Rai e la vita privata

Sofia-Panizzi-intervistaSofia Panizzi: intervista esclusiva a Gossip E Tv

Giovanissima, simpatica e con un gran talento. Ecco alcune delle caratteristiche dell’attrice Sofia Panizzi, che ogni domenica seguiamo nella fiction Come Fai Sbagli. Appassionata di recitazione, danza e canto fin da bambina: “Sì, ho iniziato a fare danza da piccolina, io le mie due sorelle abbiamo sempre ballato. Il canto era un’altra mia passione, ma non avevo mai frequentato una scuola specifica, cantavo perché mi piaceva. Non avevo tecnica e dopo due giorni la voce finiva, non usavo la respirazione diaframmatica, cosa fondamentale” ci racconta al telefono Sofia Panizzi. “Quando avevo otto anni mia mamma stava andando a chiedere informazioni per iscrivere la mia sorella più piccola ad un corso di teatro, per caso quel giorno ero con lei. In questa scuola c’era anche un corso di musical e ho chiesto a mia mamma di iscrivermi“. Così è iniziata la carriera artistica di Sofia Panizzi, che nel raccontare i suoi primi passi nel mondo dello spettacolo ci ha detto: “io quando ero piccola avevo la erre moscia, ma non come quella francese, la mia era proprio brutta. Avevo un modo strano di parlare, ma non me ne rendevo conto. Tutti mi prendevano in giro, ma non avevo la percezione di questo difetto di pronuncia. Dopo il primo spettacolo della scuola di musical, riguardandomi in un filmino mi prese un colpo” ci racconta ridendo Sofiasubito dopo sono andata da un logopedista, che in sei mesi mi ha corretto il difetto“. Il tuo debutto nelle fiction è stato ne I Cesaroni, poi sono arrivate le due fiction di Rai Uno: “Sono contenta di aver fatto queste esperienze negli ultimi tre anni. Da una parte è stata una fortuna riuscire a fare qualcosa anche mentre frequentavo la scuola, ma allo stesso tempo adesso non vedo l’ora di finire il liceo. Non ho potuto sfruttare delle occasioni proprio perché erano inconciliabili con la frequenza scolastica“.

Sofia Panizzi: dopo il liceo ci sarà l’università

Molti ragazzi sognano di diventare attori, Sofia Panizzi aveva le idee molto chiare già da bambina, ma com’è riuscita a conciliare negli anni lo studio e la passione per la recitazione? “Devo dire che da sempre sono stata un po’ iperattiva, nel senso che ho sempre fatto tantissime attività. Oltre alla scuola c’erano il canto, la danza e la scuola di musical. Poi per un certo periodo ho fatto anche calcio. Quindi, dopo quegli anni, devo ammettere che conciliare il liceo e il lavoro sul set non mi è sembrato così impossibile” ci racconta Sofia. “Il problema principale è che quando si è sul set, non si può essere presenti a scuola. Questo comporta molte assenze sul registro e molto dipende dai professori. Per fortuna ho lavorato spesso nei mesi estivi e non ho mai avuto problemi di assenze eccessive. Adesso però devo pensare alla maturità e purtroppo mi devo fermare. Abbiamo finito di girare ad ottobre e ho già saltato i primi due mesi di scuola. Ho dovuto rinunciare a qualcosa, ma non me la sentivo di perdere l’anno“. La giovane Sofia Panizzi non ha nessuna intenzione di interrompere gli studi dopo la maturità. “All’università sarà tutto diverso, potrò gestirmi il tempo con più facilità. Non ho ancora scelto il corso di laurea, ma sono sicuramente più portata per le facoltà umanistiche. Ora sto frequentando il liceo classico. Inoltre, a me piace tantissimo scrivere. Spesso mi sono detta che se non dovesse andar bene la carriera di attrice, mi piacerebbe scrivere delle sceneggiature o intraprendere la carriera di giornalista. Al momento, quindi, sono indirizzata sulla facoltà di lettere con un indirizzo specifico nello spettacolo, ma ho ancora un po’ di tempo per pensarci“. In Come Fai Sbagli sei Zoe, una ragazza che a differenza tua ha deciso di perdere un anno di scuola. Come ti sei trovata nei panni di questo personaggio? “Io e Zoe siamo abbastanza diverse. Zoe fondamentalmente pensa ad altro. Lei vuole fare determinate cose quando lo decide lei, facendo di tutto per ottenerle. È molto più scatenata di me, io sono più tranquilla, sono meno festaiola. Per fortuna non sono mai stata bocciata e non ho mai avuto debiti, quindi spero di continuare così, almeno fino a luglio” ci dice scherzando Sofia Panizzi. Come ti immagini come futura mamma? “Anch’io come la mamma di Zoe alcune volte ho detto quando sarò mamma non farò questo e non farò quest’altro, ma dopo tutto quale figlio non lo ha pensato almeno una volta?!“.

Sofia Panizzi: le esperienze sul set, vita privata e futuro

Cosa ci puoi anticipare sulla fiction Come Fai Sbagli? Riuscirà il povero Giulio (Giuseppe Spata) a conquistare il cuore di Zoe? “Diciamo che ci sono delle storie che si capiscono molto fin dall’inizio, a volte alcuni personaggi sono destinati a stare insieme…” ci racconta l’attrice, aggiungendo “Quando lavoriamo sul set spesso non riusciamo ad avere una visione d’insieme della storia. Fino a quando non ho visto la fiction in televisione non ho mai avuto la percezione che Giulio stesse veramente così male per Zoe, quando guardo le puntate mi si stringe il cuore“. Come ti sei trovata sul set? “Mi è piaciuto molto lavorare a questa serie televisiva, sul set si sono creati dei rapporti affettivi molto belli. Con tutti i bambini e i ragazzi in particolare. Sarei molto contenta se la serie andasse avanti anche per stare di nuovo tutti insieme“. Facciamo un passo indietro e torniamo alla fiction Che Dio Ci Aiuti in cui interpreti Alice, una ragazza molto brava a disegnare. Tra le tue tanti doti artistiche c’è anche quella del disegno? “No, purtroppo no. Credo sia una delle cose in cui io sia più negata“. Ci sarai anche nella nuova serie? “Purtroppo non parteciperò a questa nuova stagione, anche per il problema maturità“. Cosa ricordi di quell’esperienza, la prima da protagonista? “Elena Sofia Ricci è stata una guida importante. Era sempre pronta a dare consigli, suggerimenti ed era sempre disponibile ad aiutare quando vedeva qualcuno in difficoltà. Credo non sia da tutti. Ho legato molto anche con Laura Glavan e Neva Leoni“. Come immagini i tuo futuro? “Il mio primo amore è sicuramente il musical e sarei molto felice di interpretare in televisione o al cinema un personaggio che debba anche cantare. Allo stesso tempo sono molto curiosa di provare l’esperienza del cinema. Ovviamente se riuscissi a fare musical sarebbe il coronamento del mio sogno di bambina!“. A scuola ci immaginiamo la fila di ragazzi che vogliono far colpo su di te, è così? “Assolutamente no. Io sono contentissima che la mia vita sia rimasta quella di prima. Ovviamente capita che qualcuno possa chiedermi un autografo o una foto, ma io non me lo spiego, perché mi sento una persona normalissima. A scuola i miei amici mi vedano esattamente come prima. Ogni tanto capita la battutina per prendermi in giro: “ah, è vero. Tu sei attrice, sei famosa!”, ma ovviamente scherzano e sono molto felice di questo“. Sei innamorata? “Sì, della vita! Onestamente non sono fidanzata. Sono contenta così in questo momento“. Hai già altri progetti per i prossimi mesi? “Al momento il mio grande obiettivo è l’esame di maturità. Ho fatto comunque un po’ di provini, ma ogni volta è un grande punto interrogativo. Mi auguro di fare qualcosa già subito dopo gli esami, anche se desidero farmi un viaggio, visto che le ultime due estati le ho passate sul set“. Ringraziamo Sofia Panizzi per la disponibilità e non ci resta che augurarle il meglio per il suo futuro… e in bocca al lupo per gli esami!

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top