Connect with us

Gossip

Simona Ventura, il caso Weinstein: ‘Asia Argento non può pretendere compassione’

Simona Ventura Asia Argento tatuaggioSimona Ventura interviene sul caso Weinstein: “Asia Argento non può pretendere che molte di noi la compatiscano”

Harvey Weinstein, noto e influentissimo produttore di Hollywood, è finito al centro di roventi polemiche in questi giorni per aver molestato diverse attrici che negli ultimi trent’anni sono entrate in contatto con lui. Tra queste c’è stata Asia Argento. Sulla questione è intervenuta anche Simona Ventura, che conosce il produttore ed ha avuto parole non proprio al miele per la figlia di Dario Argento. In questi giorni la discussione su quanto accaduto si sta facendo sempre più spinosa e continua a dividere l’opinione pubblica: c’è chi senza se e senza ma sta dalla parte dell’ex di Morgan e chi non ha trovato le sue frasi del tutto condivisibili. Tra questi, la conduttrice in forza a Mediaset, appunto. Andiamo a scoprire cosa ha scritto dal suo profilo Instagram.

Simona Ventura su Asia Argento: “Hai fatto bene a denunciare, ma…”

Simona Ventura in un post su Instagram ha voluto dire la sua sul caso Weinstein. Prima di tutto specifica come conosca da diverso tempo il produttore e di come tutti nell’ambiente sapessero del suo modus operandi. “Se accettavi i suoi ‘corteggiamenti’ lavoravi in grandi film hollywoodiani, oscar e grandi cahet, se no, no. Era duro e rischioso, lo sapevamo tutti”. La conduttrice poi prosegue, spiegando che però capire qual è il confine tra volontà e costrizione è assai difficile. “Ora che il vento è cambiato tutte si scatenano contro di lui. Meglio tardi che mai”, chiosa ancora l’ex di Bettarini. Infine, le parole dirette all’attrice: “Asia per me non sei colpevole, meglio tardi che mai, hai fatto bene a denunciare. Non puoi però pretendere che molte di noi provino compassione. Oggi c’è più maschilismo nelle donne che negli uomini stessi. e fa male”.

Asia Argento molestata da Weinstein: il racconto della figlia di Dario Argento

Asia Argento e la vicenda con Harvey Weinstein. L’attrice ha confessato al New Yorker di essere stata costretta ad avere dei rapporti intimi con il potente uomo di Hollywood. Un racconto molto forte, che immediatamente ha fatto il giro del web. Asia ha dato conferma di quanto scritto dal magazine a stelle e strisce all’Ansa, chiedendo però rispetto e delicatezza per un momento del genere (clicca qui per i dettagli dell’intervista rilasciati dall’attrice).

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top