Connect with us

Televisione

Servizio Pubblico anticipazioni 7 marzo: dal governo Santoro alle decisioni del M5S

anticipazioni servizio pubblico la7SERVIZIO PUBBLICO – ANTICIPAZIONI 7 MARZO – IL GOVERNO SANTORO – IL M5S ED IL PD – Prove tecniche di governo a Servizio Pubblico in onda domani sera, giovedì 7 marzo 2013. Michele Santoro non ci sta a rimanere a guardare un paese in stallo, senza un governo e senza una via d’uscita. Così, in vista della puntata di Servizio Pubblico lancia una sfida al PD ed al M5s: un governo che potrebbe essere approvato da entrambi. Sul web è già polemica, ma Santoro si sa, non è una voce nel coro. Il modello a cui ci si ispira è un pò quello che ha guidato il Movimento Cinque Stelle di Beppe Grillo: se la politica si fa dal basso, allora invitiamo  a partecipare attivamente i cittadini. Così, Michele Santoro ed il suo staff mettono  a punto una proposta di governo che non dovrebbe (almeno in teoria) scontentare nessuno: ma siamo proprio certi? La proposta è apparsa ieri sulla pagina Facebook del programma. Dunque, se la politica è partecipazione, allora bisogna partecipare! Non si deve avere paura di dire la propria con proposte serie e costruttive: una di queste è quella di offrire il Ministero delle Pari Opportunità a Michela Marzano (a parere degli utenti di Twitter). In realtà il governo Santoro l’ha assegnato a Irene Tinagli. Docente di filosofia la Marzano insegna all’Università di Parigi, la Tinagli è una ricercatrice candidatasi con Monti e neoeletta.

SERVIZIO PUBBLICO ANTICIPAZIONI – IL GOVERNO SANTORO – IL PREMIER RODOTA’ – La trasmissione Servizio Pubblico, condotta da Michele Santoro propone dunque la sua squadra ideale di governo. Che c’è come premier? Stefano Rodotà, politico e giurista è stato anche garante per la privacy. Rodotà ha alle spalle una lunga militanza nel Partito Comunista  e poi nel PD. E’ stato eletto sia nel 1979 che nel 1992. Il governo Santoro propone poi la Cancellieri all’Interno e Barca al Ministero per la Coesione Territoriale. Le proposte che ci sembrano davvero molto interessanti e sulle quali ci piacerebbe conoscere il vostro parere sono quelle che riguardano Maurizio Landini al Welfare, Gino Strada alla Sanità e Milena Gabanelli all’Istruzione. Come potrebbe cambiare il tessuto sociale del nostro Paese con queste tre personalità al Governo? In questi anni, uno dei problemi ai quali è andato incontro il nostro Paese è stata la disgregazione dello stato sociale, della Sanità e dell’Istruzione: tre Ministeri chiave per monitorare il grado di civiltà di una Nazione.L’Economia andrebbe a Zingales mentre la Giustizia a Pier Camillo Davigo.

ANTICIPAZIONI SERVIZIO PUBBLICO – GIOVEDì 7 MARZO – IL GOVERNO – M5S – LE DECISIONI – Ma oltre che del Governo Santoro a Servizio Pubblico si parlerà anche della situazione politica attuale: che cosa succederà? Di certo il boom elettorale del M5s ha restituito un’immagine del Paese completamente diversa rispetto solo a qualche tempo fa. Il panorama politico italiano si è completamente rivoluzionato e si attende di capire che cosa vuole fare Grillo. L’appuntamento con Servizio Pubblico è per giovedì 7 marzo, sempre su La7 a partire dalle 21.10.

2 Comments

2 Comments

  1. clara farinelli

    7 marzo 2013 at 15:20

    LA LITTIZZETTO HA STUFATO CON IL SUO COMICISMO DI IRONIA E PAROLACCE !! NON SI CAPISCE PERCHE’ LAVORA TANTISSIMO ANCHE L’IDEA DI PRESENTARE S. REMO ,CON GUADAGNO ENORME ” NON MERITATO ” FRA L’ALTRO. QUESTO VALE ANCHE PER FABIO FAZIO ,HANNO STANCATO ,E’ NECESSARIO CAMBIARE ,DARE POSTO A NUOVI PERSONAGGI GIOVANI ,CHE POSSANO LAVORARE TUTTI. QUESTO SISTEMA TELEVISIVO E’ UNA TANGENTOPOLI RADICATA CHE BISOGNA CHIUDERLA ASSOLUTAMENTE E RINNOVARE A GESTIONE ,SANA E SERIA , CHE SUCCEDERA’ SOLO SE IL M5S GUIDERA’ IL PAESE ,AL PIU’ PRESTO!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top