Connect with us

Televisione

SERVIZIO PUBBLICO/ 25 OTTOBRE con Michele Santoro: Ladri di Stato

servizio pubblico ladri di stato approfondimentoSERVIZIO PUBBLICO CON MICHELE SANTORO –  25 OTTOBRE – LADRI DI STATO – Parte questa sera, giovedì 25 ottobre 2012, la nuova edizione di Servizio Pubblico che andrà in onda su La7. La squadra di Michele Santoro è al lavoro per preparare una puntata di approfondimento sulla situazione politica italiana di grande interesse. Ladri di Stato: questo il titolo della trasmissone: il conduttore e giornalista ha deciso (com’è nel suo stile) di non essere affatto morbido. Ma chi sono i ladri di Stato di cui si parlerà a Servizio Pubblico? Michele Santoro, nello spot pubblicitario che annuncia il programma, esprime chiaramente quelle che sono le sue idee: “Ho cominicato a raccontare la corruzione prima che scoppiasse tangentopoli e gli italiani hanno fatto di tutto per cambiare le cose. Se fosse dipeso dagli italiani avrebbero voluto scegliere i parlamentari ed il Governo così come scelgono i sindaci, ma le loro aspettative sono state sempre disattese”.

A SERVIZIO PUBBLICO I LADRI DI STATO – SI POSSONO CAMBIARE LE COSE? I ladri di Stato sono quelli che, approfittando della loro carica, si appropriano del denaro pubblico a fini personali. Sono quelli che sfruttano il loro potere politico per incrementare il sistema clientelare; quelli che fanno politica per mestiere e non per “vocazione”. I ladri di Stato sono coloro i quali hanno fatto del malaffare il loro pane quotidiano, dimenticando che la politica è cosa diversa: è una delle attività più nobili di cui si possa occupare l’essere umano. Corruzione, tangenti, uso inappropriato del denaro pubblico, scandali e inchieste giudiziarie sembrano scuotere la politica italiana dalle fondamenta: a Servizio Pubblico si parlerà di tutto questo con una sola certezza: le cose possono cambiare. E, come esprime Michele Santoro nello spot televisivo che annuncia la puntata Ladri di Stato: “Le cose possono cambiare, ma cambiano se noi le guardiamo”. Servizio Pubblico (come nel suo stile) offrirà diversi punti di vista sulla situazione con una pars destruens ed una parte costruttiva: se le cose non vanno bene si possono modificare. Ma questo può accadere solo se le conosciamo bene. Torna in primo piano il ruolo dell’informazione in quanto “servizio pubblico” appunto.

SERVIZIO PUBBBLICO – LA SQUADRA DI MICHELE SANTORO –  A Servizio Pubblico, insieme a  Michele Santoro ci saranno i suoi collaboratori di sempre: Sandro Ruotolo, Vauro Senesi (con le sue vignette), il giornalista Marco Travaglio. Confermata anche la partecipazione di Giulia Innocenzi. Con la convinzione che le cose possono cambiare vi diamo appuntamento a questa sera, a partire dalle 21.10 con Servizio Pubblico su La7. Chiudiamo con le parole di Michele Santoro: “Noi siamo qui perchè voi l’anno scorso avete guardando in tanti Servizio Pubblico e sembrava impossibile”.

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top