Connect with us

Televisione

Senza Identità: le anticipazioni sul finale della 2 stagione

senza-identità-anticipazioni-finaleSenza Identità 2: un libro che racconta le origini della serie

Tenendoci sempre aggiornati con tutte le notizie che arrivano dalla Spagna, abbiamo trovato su MizonaTv un articolo molto interessante su ciò che succederà nelle ultime puntate della seconda stagione di Senza Identità. Ramon Tarres, uno degli sceneggiatori della fiction, ha di recente pubblicato il romanzo “Senza Identità: le origini”, che racconta appunto le origini della famiglia Vergel. Il sito di MizonaTv lo ha intervistato e si è fatto raccontare il perchè dovremmo leggere il libro e cosa vedremo nel finale di Senza Identità, che avverrà circa fra tre settimane.

  • Senza Identità sta giungendo alla fine con la sua seconda stagione. Crede che le trame possano svilupparsi per una terza serie?

” Con i progetti che abbiamo fatto, credo di no. Come saprete, questa sarà la seconda e ultima stagione, lo sviluppo narrativo della trama a cui abbiamo pensato è stato fatto in modo che si concluda con la seconda serie. Anche se credo che Senza Identità sia così ricca di idee e concetti che potrebbe ancora andare avanti, ma abbiamo deciso di dare un finale definitivo, e va bene così.”

Anticipazioni Senza Identità: la seconda stagione sarà l’ultima

  • La vendetta di Maria sembra non avere molta presenza in tutti i capitoli di questa seconda stagione, qualcosa di normale avendo così tanti episodi. Avresti preferito ci fossero meno puntate?

” Non credo sia una questione di numeri di puntate. Questo è uno dei dibattiti che affrontiamo molto su Twitter con i fan della serie – e con i quali manteniamo un contatto diretto-. Senza Identità è la storia di una vendetta, si, però se questa vendetta si attua nei primi episodi, la storia ovviamente non avrebbe senso. Abbiamo preferito esplorare un pò le trame, non solo negli ostacoli che incontra Maria, ma anche con l’estrema lotta con suo zio Enrique. Anche la sua evoluzione emotiva gioca un ruolo fondamentale. Ci siamo rapportati anche con altri personaggi che hanno un obiettivo e l’unico risvolto possibile è vedere come ne vengono a capo. In Senza Identità abbiamo preferito approfondire maggiormente, conoscere meglio la persona che sta dietro al personaggio, sapere come Maria riesca a convivere con un’idea così crudele – sebbene sia giustificata- come la vendetta. Vedere anche come relaziona i suoi sentimenti con Amparo, sua sorella, con Pablo, con Juan, con sua madre e suo padre. Con Maria credo che siamo davanti ad un personaggio di  dimensioni tali che se le avessimo messo un’arma in mano nel primo capitolo, avremmo perso l’opportunità di conoscere, secondo me, uno dei migliori personaggi delle fiction spagnole degli ultimi anni.”

Senza Identità 2 stagione: come sarà il finale?

  • Cosa ci può dire sul finale della serie, cosa vedremo nelle prossime puntate della serie?

“Questo è uno dei segreti meglio tutelati al momento! L’unica cosa che posso dire è che sarà coerente con tutto quello che abbiamo visto fino ad ora, che ci sarà più di una sorpresa, e che non deluderà il pubblico, sebbene non succeda esattamente ciò che si aspettano. Siamo sicuri che il finale non vi lascerà indifferenti.”

  • Avete detto che sarà un finale tragico. Vedremo qualcosa di diverso da quello che ci siamo aspettati fin dall’inizio? Ci saranno molte morti?

“Ci saranno delle morti, ebbene si. E’ l’unico finale possibile per mettere un punto sul percorso di alcuni personaggi. Però non mi riferisco solamente a questo tipo di finale, o perlomeno, non unicamente in questo modo. Credo che il finale mostri la tragedia di una famiglia le cui vite sono state marcate dalla menzogna, l’ambizione e il non amore. La fiction dunque rafforza questa sensazione perchè vedremo come le decisioni che sono state prese in base ad un mero interesse personale, mai porteranno a nulla di buono. Gli errori che commettiamo nel passato peseranno sempre sul futuro, anche se possono passare moltissimi anni. Come dice Francisco in Senza Identità – Le Origini, ” Tutto quello che inizia male…” Beh, di sicuro non finisce bene. “

Per seguire le anticipazioni sulle puntate spagnole di Senza Identità, clicca qui!

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top