Connect with us

Televisione

Selvaggia Lucarelli, il tweet su Blake: chi è il più bello delle Olimpiadi 2012?

twitter blake olimpiadi 2012SELVAGGIA LUCARELLI – TWITTER – OLIMPIADI 2012 – Il rapporto tra Selvaggia Lucarelli e i social network è da sempre molto proficuo. La bella opinionista non manca di aggiornare il suo pubblico attraverso i suoi speciali cinguettii. L’ultimo riguarda proprio Blake, jamaicano tutto muscoli e treccine arrivato secondo nella gara dei 200 metri dopo la leggenda Usain Bolt. Ebbene la nostra Sevaggia Lucarelli non ha mancato di far sentire la sua voce ed ha twittato: “Se il secondo classificato Blake mi citofonasse io gli disferei volentieri le treccine ad una ad una“. Una bella dichiarazione di “attrazione fatale” nei confronti di questo statuario atleta. Infatti le Olimpiadi, nonostante siano un’occasione per godere dello sport ad altissimi livelli, rappresentano anche (diciamo la verità) uno sfoggio di corpi perfetti, sodi, muscolosi e bellissimi. Gli atleti, inguainati in minuscole tutine aderenti, mostrano un fisico scultoreo che rasenta la perfezione. Attenzione in questo caso si parla non solo  di uomini, ma anche di donne: i costumi del beach volley femminile sono così ridotti da somigliare molto di più alla biancheria intima che a tenute da gara.

LA MEDAGLIA OLIMPICA ALLA BELLEZZA : I CANDIADATI –  A chi va la medaglia olimpica della bellezza? Chi è il più bello di queste Olimpiadi 2012? La scelta è vastissima, a partire dagli atleti italiani. Un candidato perfetto potrebbe essere proprio lui: Filippo Magnini. Corpo statuario, spalle larghe da nuotatore e i colori mediterranei ne fanno un bocconcino molto ambito. Ma anche Aldo Montano, vincitore della medaglia di bronzo per la scherma non è da meno. Il bel campione si fa sempre notare quando sale sulla pedana per il suo corpo dalle forme perfette. Ma a colpire al cuore milioni di spettatori è Camille Lacourt, nuotatore francese che ha uno sguardo magnetico. A vederlo più che uno sportivo sembra un attore: fascino misterioso, sguardo penetrante ed espressivo lo rendono davvero molto affascinante. Poi ci sono loro, i velocisti, che sfoderano potenza, muscoli ed erotismo. Blake potrebbe essere uno dei candidati (proprio come vuole Selvaggia Lucarelli). Chi ama il maschio rude, con l’aria da duro, potrebbe anche optare per Clemente Russo (altro campione di casa nostra).

OLIMPIADI 2012 – LA MEDAGLIA AL PIU’ BELLO –  Nella classifica potremmo inserire anche il ciclista dal nome impronunciabile Azizulhasni Awang, dal fascino tutto orientale.  Insomma di nomi se ne potrebbero fare davvero tanti. Tra gli atleti italiani anche Luca Dotto è molto apprezzato dalle donne. Voi chi preferite tra gli atleti delle Olimpiadi 2012? Selvaggia Lucarelli ha lanciato l’idea del citofono, dunque: voi da chi vorreste essere citofonate?

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top