Connect with us

Gossip

Selvaggia Lucarelli furiosa: su facebook ammonisce un ragazzino e promette querele

selvaggia-lucarelli-sfogoL’ARTICOLO DI SELVAGGIA LUCARELLI – La questione sollevata da Selvaggia Lucarelli, attraverso un suo articolo, è ancora al centro dell’attenzione. Proprio ieri, la celebre blogger aveva sollevato un dilemma dalle pagine di Libero: è corretto incitare le adolescenti di tutto il mondo a seguire i loro idoli in modo così ossessivo? Più che un dilemma, Selvaggia Lucarelli ha proprio sollevato un gran polverone: la preoccupazione infatti è lecita, e gli ultimi avvenimenti in fatto di cyberbullismo non sono per niente incoraggianti. Come dimenticare le recenti minacce di morte fatte ai danni di una fan di Justin Bieber, rea di essere salita sul palco del suo idolo? La blogger, infatti, ha solamente espresso la sua preoccupazione circa le troppe attenzioni che le ragazzine mostrano nei confronti di Justin Bieber e gli One Direction. Preoccupazione ancora più profonda quando sono le mamme famose ad alimentare questo “amore” (Cristina Parodi ne è un esempio). Ora, la domanda che poniamo è questa: può una semplice considerazione portare alle ingiurie? Moralmente, no. Eppure è quello che è successo a Selvaggia Lucarelli: dopo la pubblicazione del suo articolo, la sua pagina di facebook è stata sommersa da commenti, e tra questi spiccava un insulto da parte di un giovane ragazzino: “E se la … gossippara dice cose serie sulle … minorenni minorate allora vuol dire che le generazioni che stanno crescendo sono frutto del degenero”. Ovviamente, dalla frase abbiamo tolto gli insulti. Tuttavia, Selvaggia Lucarelli (questa volta!) non è stata seduta a guardare.

LA REAZIONE DI SELVAGGIA LUCARELLI – Questa notte, Selvaggia Lucarelli ha reagito all’insulto ricevuto da un giovane. La colpa della blogger? Aver pubblicato un articolo su Libero che evidenziava la crescente mania delle adolescenti verso fenomeni da baraccone, quali Justin Bieber e gli One Direction. Selvaggia Lucarelli ha precisato: “A scanso di equivoci, vorrei informare che io ho cominciato a querelare, quindi rammento a quelli come il signorino qui sotto, che a dare della “signorina dai facili costumi” a me estendendo il complimento a minorenni, poi si paga”. Lo sfogo della blogger prosegue, e a chi la tranquillizza e le dice apertamente di fregarsene lei risponde: Chi dice lasciali fare sbaglia. Ho influenza sul web e benché sia impossibile sperare di educare la massa di anonimi imbecilli, si può cominciare a far capire che se ci metti la faccia, poi ti assumi la responsabilità di quello che dici”.

SELVAGGIA LUCARELLI E L’ARTICOLO INCRIMINATO – Selvaggia Lucarelli non ci sta, e dal suo profilo di facebook urla tutta la sua rabbia. Questa volta non ci sono di mezzo scherzi o vip capricciosi. La giovane blogger, questa volta, ha affilato le unghie verso un ragazzino. Dopo la pubblicazione, su Libero, del suo articolo dedicato alle adolescenti e ai loro idoli (Justin Bieber e One Direction), la blogger si è ritrovata un commento poco lusinghiero. Non tanto perchè andava contro le sue idee, ma per i termini (e i toni) utilizzati dal giovane: “E se la … gossippara dice cose serie sulle … minorenni minorate allora vuol dire che le generazioni che stanno crescendo sono frutto del degenero”. Apostrofata come una donna dai facili costumi, la Lucarelli ha pensato bene di impugnare l’arma che meglio conosce: le parole. E sempre da facebook ha precisato: “Vorrei informare che io ho cominciato a querelare. Ho influenza sul web e benché sia impossibile sperare di educare la massa di anonimi imbecilli, si può cominciare a far capire che se ci metti la faccia, poi ti assumi la responsabilità di quello che dici”. La lezione sarà bastata al giovane “avversario di penna”?

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top