Connect with us

Scelti per voi

Sanremo stasera quarta serata: scaletta cantanti e ospiti

Sanremo stasera quarta e penultima serata, la scaletta cantanti e ospiti

Il Festival di Sanremo si avvia alla sua conclusione. Questa sera va in onda la quarta serata, la semifinale della gara. Si comincia con la sfida di Sanremo Giovani e l’elezione del vincitore. A contendersi il premio: Lele, Maldestro, Leonardo Lamacchia, Francesco Guasti. Subito dopo si parte con i Big e le venti canzoni promosse. Questi i cantanti rimasti in gara: Fiorella Mannoia, Fabrizio Moro, Sergio Sylvestre, Elodie, Clementino, Francesco Gabbani, Giusy Ferreri, Bianca Atzei, Ermal Meta, Michele Zarrillo, Ron, Gigi D’Alessio, Alessio Bernabei, Lodovica Comello, Marco Masini, Chiara, Samuel, Paola Turci, Michele Bravi Albano.

Stasera sanremo quarta puntata, le nuove eliminazioni

Stasera tra i venti cantanti quattro vengono eliminati e non possono accedere alla finale della kermesse, prevista per domani sabato 11 febbraio. Sono già stati fatti fuori dai giochi le due coppie di questa edizione: Nesli e Alice Paba, Giulia Luzi e Raige. Gli artisti vengono giudicati con sistema misto: televoto, giuria degli esperti e demoscopica. Diversi gli ospiti della serata. Presente l’attore Luca Zingaretti per promuovere la nuova serie de Il Commissario Montalbano. Ma pure Antonella Clerici che anticipa Standing Ovation, il nuovo programma di Rai Uno, con giurati Romina Power, Nek e Ambra Angiolini. La parte Glamour è lasciata a Marica Pellegrinelli, la modella moglie di Eros Ramazzotti. La giovane aveva rifiutato di fare la valletta qualche anno fa nell’edizione condotta da Gianni Morandi.

Stasera Sanremo semifinale: tutti gli ospiti in scaletta

Sul palco dell’Ariston torna pure Virginia Raffaele, che aveva svolto il ruolo di presentatrice lo scorso anno accanto a Carlo Conti, Madalina Ghenea e Gabriel Garko. Ospite straniero Robin Schulz, famoso deejay e produttore tedesco. È seduto invece in platea Beppe Vessicchio. Il famoso direttore d’orchestra non è all’Ariston per dirigere l’orchestra bensì per presentare il suo primo libro. Si tratta di un’opera autobiografica, La musica fa crescere i pomodori, che racconta la sua storia e carriera.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Scelti per voi

Post Popolari

Scelti per voi

To Top