Connect with us

News

Sanremo 2018: quanto guadagneranno Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino? Ecco i cachet

“Cachet”, “guadagno”, “compenso”: puntualmente come ogni anno in Rete impazzano queste parole chiave legate al cast del Festival di Sanremo. E anche per l’edizione 2018 ci si chiede: quanto intascheranno i conduttori? Ecco cosa scrivono i quotidiani.

Festival di Sanremo 2018, Claudio Baglioni quanto guadagnerà?

Corriere della Sera, Il Giornale e Il Fatto Quotidiano riportano la stessa cifra: il compenso previsto per il direttore artistico (e conduttore) Claudio Baglioni dovrebbe aggirarsi attorno ai 600mila euro.

Festival di Sanremo 2018, cachet di Michelle Hunziker

I tre quotidiani concordano anche sul compenso previsto per la presentatrice Michelle Hunziker: 400mila euro, molti in meno rispetto al milione di euro incassato nel 2007 quando lei affiancò Pippo Baudo sul palco del teatro Ariston.

Festival di Sanremo 2018, compenso di Pierfrancesco Favino

Secondo i tre giornali Pierfrancesco Favino potrebbe prendere per il “disturbo” 300mila euro.

Sanremo 2018: costi, ricavi e pubblicità

Il budget di Sanremo 2018 è identico a quello dell’anno precedente, costi e ricavi viaggiano sulle stesse cifre. La raccolta pubblicitaria è già arrivata a quota 25 milioni di euro, mentre le uscite si fermano a 16 milioni e mezzo.

Sanremo 2018: ascolti, obiettivo 40% di share

Per un Festival “completamente nuovo” rispetto al passato, “meno televisivo e più artistico, siamo prudenti: speriamo in un 40% di share, ma cerchiamo di superarlo anche”. E’ la previsione di Angelo Teodoli, direttore di Rai1.

Sanremo 2018, i cantanti Big in gara

Ecco il riepilogo dei 20 cantanti Big in gara e dei titoli dei brani.

1. Roby Faccinetti e Riccardo Fogli  – Il segreto del tempo

2. Nina Zilli – Senza appartenere

3. The Kolors – Frida

4. Diodato e Roy Paci – Adesso

5. Mario Biondi – Rivederti

6. Luca Barbarossa – Passami er sale

7. Lo stato sociale – Una vita in vacanza

8. Annalisa – Il mondo prima di te

9. Giovanni Caccamo – Eterno

10. Enzo Avitabile e Peppe Servillo – Il coraggio di ogni giorno

11. Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico – Imparare ad amarsi

12. Renzo Rubino – Custodire

13. Noemi – Non smettere mai di cercarmi

14. Ermal Meta e Fabrizio Moro – Non mi avete fatto niente

15. Le Vibrazioni – Così sbagliato

16. Ron – Almeno pensami

17. Max Gazzè – La leggenda di Cristalda e Pizzomunno

18. Decibel – Lettera dal duca

19. Red Canzian – Ognuno ha il suo racconto

20. Elio e le storie tese – Arrivedorci

Fabio Traversa nasce a Bari l’11/01/1981 e, dopo alcuni mesi di vagiti e poppate, i suoi genitori si rendono conto che non riesce a fare a meno della lettura giornaliera di quotidiani, riviste, libri. Deve assolutamente essere a conoscenza dell’ultim’ora di cronaca, dei risultati di calcio e delle notizie sul panorama televisivo. E così al percorso scolastico (diploma al liceo classico e laurea in Giurisprudenza) si affianca il contatto diretto con il mondo del giornalismo (è pubblicista dal 21 ottobre 2003). Oltre a essere stato collaboratore di alcuni quotidiani locali o addetto stampa di enti pubblici o partiti ha curato (per oltre 10 anni) Reality&Show, fiore all’occhiello della blogosfera nella sezione spettacoli, e ha scritto per Tvblog.it e Soundsblog.it. Da gennaio 2018 è autore su Altrospettacolo.it e Gossipetv.com.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top