Connect with us

Scelti per voi

Sanremo 2014: svelati da Fabio Fazio al TG1 i nomi dei big in gara al prossimo Festival della canzone italiana

sanremo-201464° Festival di Sanremo: resi noti i nomi dei 14 big in gara

Sono stati svelati oggi al TG1 da Fabio Fazio i nomi dei big che parteciperanno al 64° Festival della canzone italiana, che vedrà ancora una volta alla guida della seguitissima kermesse canora il conduttore di Che tempo che fa affiancato dalla simpaticissima Luciana Littizzetto. I riflettori dell’evento televisivo più atteso dell’anno stanno dunque per riaccendersi. Sono già stati resi noti qualche settimana fa i nomi degli 8 cantanti appartenenti alla categoria Nuove Proposte, i quali calcheranno per la prima volta il palco dell’Ariston: trattasi di Bianca con “Saprai”, Diodato con “Babilonia”, Filippo Graziani con “Le cose belle”, Rocco Hunt con “Nu juorno buono”, The Niro con “1969”, Vadim con “La modernità”, Veronica De Simone con “Nuvole che passano” e Zibba con “Senza di te”. A questi si aggiungeranno i 14 big annunciati oggi da Fabio Fazio in diretta al TG1 durante l’edizione delle 13.30.

Svelati i nomi dei 14 big in gara al prossimo Festival di Sanremo

Saranno Arisa, Noemi, Raphael Gualazzi feat Bloody Beetroots, i Perturbazione, Cristiano De Andrè, Renzo Rubino, Ron, Frankie Hi-Nrg, Giuliano Palma, Riccardo Sinigallia, Francesco Renga, Antonella Ruggiero, Giusy Ferreri e Francesco Sarcina a contendersi la vittoria del 64° Festival della canzone italiana, che sarà trasmesso in Eurovisione su Rai1 dal 18 al 22 febbraio, in diretta dalla prestigiosa location dello storico Teatro Ariston di Sanremo. La palma d’oro l’anno scorso è toccata a Marco Mengoni con il brano “L’essenziale”, seguito da Elio e le Storie Tese con la divertente “Canzone mononota” e da i Modà con “Se si potesse non morire”.

Fabio Fazio ai microfoni del TG1: “Sarà il festival della contemporaneità”

Si prospetta dunque una grande edizione per il Festival, il cui sipario si alzerà tra due mesi esatti e che oggi è stato definito da Fabio Fazio ai microfoni dei TG1 “Un festival con canzoni all’insegna della contemporaneità”. Dunque non ci resta che aspettare il 18 febbraio per ascoltare le nuove canzoni e scoprire quali di esse resteranno nella storia della musica italiana. Perchè Sanremo è Sanremo!

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Scelti per voi

Post Popolari

Scelti per voi

To Top