Connect with us

Musica

Sanremo 2013: anticipazioni big, giovani e canzoni, un cast rivoluzionario

LE POLEMICHE DEL FESTIVAL DI SANREMO  -Sembrava che questo Festival di Sanremo fosse nato sotto una cattiva stella, le polemiche si sono susseguite uno dietro l’altra, dallo slittamento in favore delle eventuali elezioni alle parole di Luciana Littizzetto che hanno fatto scandalo, ma la tempesta è passata. Il Festival di Sanremo 2013 si farà nei giorni prestabiliti da 12 al 16 febbraio 2013 e l’agguerruta Luciana Littizzetto ha promesso che sarà più soft. Insomma sembra tutto tornato alla normalità. Abbiamo già i nomi di coloro che parteciperanno al Festival di Sanremo. Il cast è stato definito “rivoluzionario” ed è stato scelto da Fabio Fazio in persona e dal direttore del Festival  Mauro Pagani.

I BIG IN GARA AL FESTIVAL DI SANREMO – Molti i giovani nel cast dei big ha dichiarato su TV sorrisi e canzoni Mauro Pagani: “Sono soddisfatto perché siamo stati aderenti alla contemporaneità. Di Sanremo si è sempre detto fosse fuori dal tempo, stavolta non è così. Di fatto abbiamo seguito i nostri gusti e scelto i pezzi che ci piacevano di più”. Pagani, riferendosi alle polemiche sui talent, prosegue: “Aver partecipato a un talent non può trasformarsi in una sorta di marchio di Caino che ti preclude qualunque altra opportunità. Contano la qualità e i contenti di un progetto artistico. I cantanti provenienti dai talent che abbiamo scelto corrispondevano a questi criteri”. Infatti tra i big troviamo in prima fila Chiara Galiazzo, la vincitrice dell’ultima edizione di X-Factor che al Festival canterà “L’esperienza dell’amore” e “Il futuro che sarà”. Poi ci sarà Daniele Silvestri che canterà i suoi due nuovi brani: “A bocca chiusa” e “Il bisogno di te”. Ci saranno anche i Modà, la rock band ritornerà al Festival con due pezzi “Come l’acqua dentro il mare” e “Se si potesse morire”. Vedremo esibirsi sul palcoscenico dell’Ariston anche Malika Ayane con “Niente” e “E se poi”, scritte  da Giuliano SanGiorgi dei Negroamaro. Non può mancare un giovane come Marco Mengoni che si esibirà con due canzoni dai titoli “Bellissimo”, scritto da Gianna Nannini e “L’essenziale”. Vedremo anche Max Gazzè che per questa edizione ha composto due canzoni “Sotto casa” e i “Tuoi maledettissimi impegni”. Ancora Raphael Gualazzi, l’ex giovane che vinse nella sezione giovani il Festival di Sanremo nel 2011 ritorna con due brani: “Sai (ci basta un giorno)” e “Senza ritegno”. Poi avremo Simona Molinari con Peter Cincotti, dove duetteranno con “Dr. Jekill and Mr Hyde” e la “Felicità”. Non poteva mancare neanche Simone Cristicchi che per questa edizione ha scelto due pezzi quali “Mi manchi” e “La prima volta”. Infine a proposito di talent show, ascolteremo Annalisa, figlia di Amici,  esibirsi con “Non so ballare” e “Scintille“. Vedremo inoltre gli Almanegretta una band napoletana che presentano due pezzi:”Mamma non lo sa” e “Onda che vai”. Poi sarà la volta di Maria Nazionale, che nel 2008 ha recitato nel film “Gomorra” e che canterà “E’ colpa mia”e “Quando non parlo“.  Per ultimo e non per ordine d’importanza, Marta sui tubi una band punk-folk-rock formatosi tra Milano e Bologna che canteranno “Dispari” e “Vorrei”.

I GIOVANI– Adesso passiamo alla categoria dei giovani. Vedremo esibirsi sul palco dell’Ariston Antonio Maggio, Blastema, Irene Ghiotti, Il Cile, Paolo Simoni, Ilaria Porceddu, Andrea Nardinocchi, Renzo Rubino. Dal cast che è stato scelto vedremo un Festival di Sanremo fresco e giovane, polemiche comprese.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Musica

Post Popolari

Scelti per voi

To Top