Connect with us

Cinema

Sandra Bullock: tra vita privata e nuovi progetti

Sandra-Bullock-filmSandra Bullock e la maledizione dell’Oscar

Sandra Bullock è attualmente single‘. È questo che si legge sul sito americano che si occupa di ‘catalogare’ tutte le relazioni, i flirt e i rumors di attori, cantanti e star della tv. Eppure sembra ieri, quando l‘attrice commossa ringraziava, alla cerimonia di premiazione degli Oscar, ricevendo il premio come ‘miglior attrice protagonista‘ per la sua interpretazione in The Blind Side, il marito per averle insegnato ‘per la prima volta nella vita cosa vuol dire avere una persona che ti guarda le spalle‘. Poi, solo poche settimane dopo, la ‘maledizione degli Oscar aveva colpito anche lei: Michelle McGee aveva rilasciato un’intervista-scandalo in cui dichiarava di aver avuto una relazione durata ben undici settimane con Jesse James, il marito della strepitosa attrice, che aveva poi chiesto pubblicamente scusa alla moglie dichiarando di assumersi tutte le responsabilità.

Sandra Bullock: rinata dopo il tradimento del marito

Così alla sconvolgente notizia era seguito il divorzio che aveva gettato un’impreparata Sandra nello sconforto: “Nessuno può essere preparato a tutto, ma bisognava andare avanti. E adesso non è necessario guardarsi indietro“. Queste le prime dichiarazioni dell’attrice, rilasciate alla rivista Vanity Fair l’anno scorso, a tre anni dalla vittoria del premio Oscar e dalla separazione con James. In quel periodo, inoltre, la straordinaria Bullock aveva adottato un bambino, il piccolo Louis, non diffondendo però la notizia: oggi Louis è per l’attrice la fonte della sua felicità, che catalizza tutte le sue attenzioni e che ha sovvertito le sue priorità: “Il lavoro prima era la mia vita, oggi non ho motivi per uscire di casa“.

Sandra Bullock, presto al cinema con un nuovo progetto insieme all’amico George Clooney

Anche professionalmente Sandra Bullock sta vivendo un periodo fortunato. L’attrice si trova infatti impegnata sul set di un nuovo progetto: si tratta di Our Brand is Crisis, un drama-comedy diretto da David Gordon e prodotto dall’amico di Sandra, George Clooney, tanto vicino alla Bullock da essere considerato dal piccolo Louis un modello maschile a cui riferirsi. Il film è un remake del documentario del 2005 di Rachel Boynton, incentrato sul tema delle strategie politiche americane utilizzate durante le elezioni presidenziali in Bolivia nel 2002. L’uscita nelle sale è prevista per il 2016 e l’impegnata pellicola dovrebbe approdare anche al Festival di Venezia.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Cinema

Post Popolari

Scelti per voi

To Top