Connect with us

News

Royal baby, un battesimo semplice per George

Royal baby, un battesimo che rompe le tradizioni

Kate Middleton e il Principe William hanno deciso che il battesimo del loro primogenito George, il royal baby, romperà tutte le tradizioni e sarà all’insegna della semplicità. Un primo indizio per capirlo è il luogo scelto per la celebrazione: la cappella di St James Palace può contenere al massimo 60 persone ed è il luogo dove ha riposato la salma di Lady Diana prima dei funerali. Per quanto riguarda l’abito di Kate Middleton per il battesimo non si sa ovviamente nulla, ma si sa che cosa non indosserà George! E’ tradizione dal 1841 che tutti i bambini della casa reale indossino un abitino che è stato fatto ricamare dalla Regina Vittoria utilizzando un pezzo del suo abito da sposa, ma George sarà il primo a non indossarlo: il motivo sarebbe che il vestitino è ormai troppo fragile e si è preferito farne riprodurre una copia. Non ci sarà una torta fatta apposta per il battesimo del royal baby, ma William e Kate avevano previsto di far congelare una parte della loro torta nuziale e tenerla per il battesimo del loro primo figlio.

Chi saranno madrina e padrino del Royal baby?

La curiosità però è tutta concentrata al momento su chi saranno i padrini del piccolo George. Non ci sono conferme ufficiali ancora ma tutto fa presumere che non saranno teste coronate: un altro elemento di rottura con al tradizione reale. Come per un bambino qualsiasi i padrini di George saranno semplici amici dei suoi genitori. Alcuni tabloid inglesi puntano tutto sui nomi di Fergus Boyd e Hugh van Cutsem per i padrini  e di Emilia d’Erlanger per la madrina.

L’appuntamento è per domani pomeriggio alle 3… non mancate per scoprire tutto di questo evento reale!

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top