Connect with us

Gossip

Robert Pattinson, un Oscar e un non matrimonio: la coppia rischia di nuovo

Robert Pattinson crisi Kristen Stewart ROBERT PATTINSON, I PROBLEMI CON KRISTEN – Stare lontani da Robert Pattinson  e signora è davvero difficile per un blogger che si occupa di gossip; anzitutto perché i loro nomi, declinati in un miliardo di possibilità, da Robsten a RPatz e KStew passando per quelli più canonici, compaiono davvero dappertutto. Sono al centro di ogni discussione, di ogni possibilità: sarebbe sciocco per un regista non pensare a loro come protagonisti della sua pellicola dato il momento d’oro che la loro carriera sta vivendo. Precedentemente ci siamo sempre soffermati sulle scelte lavorative di Pattinson, mettendo in secondo piano Kristen e di questo facciamo mea culpa. Del resto è anche vero che il primo a fare una scelta azzardata è stato l’ex vampiro affidandosi alle mani esperte di Cronenberg per Cosmopolis; è ed è altrettanto innegabile che la nostra Kristen abbia prestato il suo volto per Biancaneve e il Cacciatore, del quale tra l’altro ha confermato la presenza nel sequel. Ora, il blockbuster sarà anche andato bene al botteghino ma, per chi l’ha visto, certo non potrà essere considerato un film da Oscar: non perché siamo quelli che dicono “le favole dei Fratelli Grimm non si toccano”; più semplicemente il film non meritava l’attenzione che ha avuto! Trama debole, recitazione zoppicante e sceneggiatura con dei vuoti cosmici.

KRISTEN STEWART PENSA ALL’OSCAR – Ma nella carriera di Kristen c’è dell’altro; il problema è che, troppo presi dallo scandalo Rupert Sanders, c’è chi s’è perso un passaggio importante: la partecipazione di Kristen Stewart in On the road. Il debutto del film nelle sale coincise con lo scoppio dello scandalo, tanto che Kristen preferì non presenziare a tutti gli appuntamenti in agenda, forse per tutelare se stessa ed anche per evitare di mettere in imbarazzo i colleghi di lavoro che, con queste storie adolescenziali di fan impazziti, non volevano avere nulla a che fare. Sta di fatto che il film corale, magistralmente diretto da Walter Sallers, ha riscontrato l’apprezzamento della critica già a partire dal Festival di Cannes 2012. Ma come si sa, la vita di un film è così lunga da poter regalare sorprese anche a distanza di tempo, ad esempio per gli Oscar 2013. Per i fan di Kristen un avvertimento: state calmi, qui si tratta soltanto di supposizioni dato che le liste degli Oscar sono ancora nelle mani esclusive delle tre Moire. Come mai circola, allora, questa voce del web? Semplice. Ricorderte che pochi giorni fa avevamo parlato della partecipazione di Pattinson al Luncheon Arbitrage, occasione per la quale Rob aveva  lasciato a casa Kristen. Ma è bastato davvero poco perché la situazione di ribaltasse: Kristen, infatti, orfana del suo accompagnatore, ha presenziato all’ Academy Of Motion Picture Arts And Sciences’ 4th Annual Governors Awards; l’Accademy (conosciuta anche con la sigla A.M.P.A.S) è un’organizzazione onoraria degli States impegnata nella tutela e nello sviluppo dell’industria cinematografica conosciuta in tutto il mondo, e qui arriva il bello, per l’assegnazione dei premi Oscar. Kristen si è goduta una serata mescolandosi tra l’elite di Hollywood e le sue chance di acchiappare una nomination per gli Academy Award aumentano! La presenza di Kristen lascia pensare che l’attrice speri in una candidatura per il ruolo di Marylou proprio in On The Road; qualora l’ambito premio dovesse realmente giungere a destinazione la carriera di Kristen subirebbe una scossa inaudita: più opzioni di scelta, in generale ruoli cinematografici migliori e ovviamente richieste salariali maggiori. In definitiva, la sua carriera sarebbe catapultata in una direzione nuova.

 

 

 

ROBERT PATTINSON RIMANDA IL MATRIMONIO – Ma la storia insegna che se un Oscar fa bene all’attore, meno doni porta alle sue relazioni sentimentali, soprattutto se il vincitore è impegnato con qualcuno. Basti pensare a che fine hanno fatto Reese Witherspoon e Ryan Phillippe e cosa ne è stato del loro matrimonio (divorzio) dopo la vittoria dell’Oscar da parte di Reese per Walk The Line. Non è andata meglio a Sandra Bullock e Jesse James dopo che la carriera della Bullock ha preso il volo con l’Oscar per The Blind Side. Robert è amico di Reese e gli consigliamo caldamente di fare quattro chiacchiere con il premio Oscar per capire come comportarsi prima che sia troppo tardi. Senza far ricorso allo psicologo, è certo che Robert ci rimarrebbe davvero male, soprattutto perchè le cose tra lui e Kristen non sono ancora tornate alla normalità e l’instabile equilibrio che tiene insieme loro potrebbe spezzarsi facilmente. Soprattutto perchè in questi giorni Kristen è un po’ nervosa: lei ce la sta mettendo tutta per recuperare il rapporto ma, secondo quanto spifferato da una fonte, Robert è ancora un po’ sulle sue. Il pomo della discordia sarebbe la volontà di Kristen di sposarsi con Robert; idea che se prima dello scandalo era condivisa anche da Robert, adesso è lasciata in standby.

Riuscirà Kristen a convincere Robert della loro ritrovata serenità?

Fonte: Hollywoodlife.com

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top