Connect with us

Gossip

Robert Pattinson, The rover posticipato: ma non si vuole fermare a pensare! (FOTO)

Robert Pattinson The roverROBERT PATTINSON, COSMOPOLIS E THE ROVER – La verità è che dopo averlo sentito pronunciare questa frase “tieniti forte scimmietta” nella prima pellicola della Twilight Saga, difficilmente avremmo creduto che la carriera di Robert Pattinson avesse potuto prendere la strada che invece ha poi intrapreso; questione di pregiudizi? Forse, però è anche vero che in Italia siamo abituati ad un genere di personaggi che come meteore fanno la loro comparsa nel mondo delle stelle per poi spegnersi senza neppure tanto clamore; Twilight è stato certamente un fenomeno mondiale, con tanto di speculazione sui film e sulla bellezza di Pattinson, idolo delle ragazzine. Ma, a quanto pare, il talento conta ancora qualcosa: in lui c’è chi ha voluto scommettere e molto più di una scena da vampiro dannato. Il merito va innanzitutto a Cronenberg, che con Cosmopolis ha aperto la strada a Pattinson al cinema d’autore. Ma prima di proseguire, un avviso ai telespettatori: non so se vi è già capitato di andare al cinema a vedere la pellicola in questione; bene, io l’ho fatto dimenticando la famosa frase da bacio perugina e le improponibili cavalcate sugli alberi e sulle montagne a passso di vampiro, spinto dall’idea che Cronenberg non avrebbe potuto deludermi; è così è stato: Cosmopolis è un viaggio intellettuale alla ricerca del sé: si incontra la passione, la filosofia, l’economia e non si può non rimanere affascinati dal personaggio creato dal regista. Se invece siete alla ricerca della solita commedia romantica americana, dove il finale è già chiaro dopo le prime due battute, vi consiglio vivamente di cambiare sala.

ROBERT PATTINSON, CARRIERA CINEMATOGRAFICA – In effetti, Pattinson è uno che ha saputo scegliere; anche rimanendo nel genere che oscilla tra il drama Remember me è una pellicola che sa stupire; molto meno Come acqua per gli elefanti; leggendo il libro ci si rende conto di come il film non riesca a rievocare pienamente i profumi e i sapori che sapientemente Sara Gruen ha ricreato nelle pagine del suo romanzo. Fatto sta che dopo un paio di anni dall’uscita di Twilight, è davanti agli occhi di tutti che il percorso di Pattinson è in grande crescita ed evoluzione. Ora, tra le varie pellicole in programmazione, The rover lo vedrà protagonista accanto a Guy Pearce; della pellicolaha parlato lo stesso Pattinson, definendola, in un’intervista a Playlist, “una specie di western. È molto esistenziale ed è davvero interessante. Non posso davvero spiegarvi di che cosa si tratta, ma si concentra in pratica su quanto dolore il mondo possa arrecare, e quanto disgusto e quanta crudeltà possa esserci prima che l’amore muoia. Credo riguardi vagamente queste tematiche“.

ROBERT PATTINSON NON VUOLE PENSARE A KRISTEN STEWART – Non dimenchiamoci, però, che l’adolescenza per Pattinson è un ostacolo superato da poco e, parlando della posticipazione delle riprese di The rover, si lascia sfuggire la sua ansia di essere occupato in qualcosa, forse perché l’idea di fermarsi a pensare a tutto quello che è accaduto in questi ultimi mesi non è delle migliori, nemmeno per un super vampiro come lui! “Avrei voluto che venisse girato quest’autunno. Dovevo in realtà farlo proprio quest’autunno, ma poi tutto è stato posticipato, il che va bene visto che ha bisogno di parecchio lavoro. Ma avrei davvero voglia di anticipare The Rover. Devo trovare qualcos’altro da fare“.

KRISTEN STEWART: CLICCA QUI PER I PROSSIMI PROGETTI!

3 Comments

3 Comments

  1. Francy

    18 agosto 2012 at 13:38

    Sì,devi trovare altro da fare perchè non hai mai un cavolo!Ma dai fai finta di star male per Kris e torni in tv ridendo come un matto!E’ facile offendere Kristen,ma se questo attorino sorride allora non era così legato a lei…lei ha sbagliato,sì,ma sta male e lui,ah non ha niente da fare poverino!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top