Connect with us

Televisione

Ris Roma 3 – Delitti imperfetti quarta puntata anticipazioni: la banda del Lupo lascia l’Italia?

ris roma 3RIS ROMA 3 QUARTA PUNTATA 24 OTTOBRE ANTICIPAZIONI – Questa sera, alle 21.10 su canale 5, torna Ris Roma 3 – Delitti imperfetti giunta alla quarta puntata. Avventure avvincenti, mistero, storie misteriose fanno da sfondo ad una fiction che basandosi su fatti realmente accaduti sta riscuotendo un discreto successo. La terza puntata ha ottenuto 4.471.000 di spettatori (15,65% di share) nel primo episodio intitolato “Il caso Sasso“, e 3.988.000 di spettatori (17,44% di share) nel secondo episodio intitolato “Un pesce di nome Palla”. Il nucleo investigativo di Roma, oltre a dover risolvere una serie di delitti imperfetti, deve contrastare l’attività della banda del Lupo che continua ad agire indisturbata.

RIS ROMA 3 – DELITTI IMPERFETTI – IN ASSENZA DI CADAVERE – Il primo episodio in onda questa sera si intitola “In assenza di cadavere”. Con un uomo della loro squadra in perisolo di vita dopo il ferimento da parte della banda del Lupo, i Ris continuano le indagini cercando di scoprire nuovi particolari basandosi su quanto emerso dal covo della banda che sono riusciti a focalizzare. Bartolomeno Dossena (Marco Rossetti) è in pericolo di vita dopo essere stato colpito da Mario Pugliese (Marco Basile) con un colpo di pistola alla tempia. Emergono così degli indizi importanti su un grande colpo che il Lupo ha progettato per sistemare definitivamente le proprie “necessita'” economiche. I Ris, intanto, indagano anche su un particolare caso: in una villa di campagna, infatti, vengono trovate tracce di sangue e segni di colluttazione, ma non ci sono nè morti nè feriti.

RIS ROMA 3 – DELITTI IMPERFETTI – IL PROCLAMA – Il secondo episodio in onda questa sera si intitola “Proclama”. Per quanto furba e spietata, la banda del Lupo si ritrova sempre con i Ris alle costole. Questo li porta ad organizzarsi diversamente, riparandosi in un luogo di fortuna e dovendo affrontare una serie di discussioni interne. Intanto i Ris, grazie ad un filmato, cominciano a sospettare che il Lupo non si in perfette condizioni fisiche e che il suo principale obiettivo sia quello di lasciare l’Italia soprattutto quanto emerge il particolare che la banda si è procurata dei documenti falsi. Durante un colpo, l’avvocato Anita Cescon (Serena Rossi), Pavone, tiene sotto mira alcuni ostaggi, ed anche il professor Greco (Alberto Rossi) potrebbe rischiare la sua vita. I Ris, nel frattempo, indagano sulla strana morte di un barbone, ucciso in una cabina telefonica mentre tentava di chiamare i Carabinieri per denunciare qualcosa. Una morte che nasconde un penoso segreto.

3 Comments

3 Comments

  1. ELISA

    5 novembre 2012 at 17:47

    Devo dire che il ris roma è molto molto peggiorato. è banale e demenziale.

    tutte le puntate sono simili ossia
    delitto,risoluzione ricerca della banda fallimento

    e poi è mai possibile che degli assassini girino tranquillamente in strada senza che nessuno dica nulla????? ma viaaaaaaaaaa è assurdo!!!!!.

    i delitti vengono risolti in un secondo( magari fosse cosi) !!!

    in ogni puntata c’è sempre un omicidio…..boia o ma è davvero cosi in roma??? ù

    lucia penosa che dopo una proposta di matrimonio si ….. l’amico……orribile!!!!!!

    • francesco

      13 novembre 2014 at 12:20

      e quando parlava con signori e passare telecamera

  2. francesco

    13 novembre 2014 at 12:14

    ciao sono francesco ho 23 anni e io ti voglio bene e la mia vita e dentro mio cuore e io ti voglio aiutare a voi per fare in indagini per la banda del lupo e cosi e io trovo una mappa e voi prendere e catturare e io sono contento per sempre più darmi tutto per indagini e più D A N e più darmi cartina per trovare nascondere questi della banda del lupo e cosi però e sono io capitano ok io vi dico a tutti bravi quando dico andate prendere la banda del lupo cosi e dentro una casa giardini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top