Connect with us

Musica

Ricchi e poveri: la nuova vita dopo l’addio di Franco Gatti

ricchi e poveri gossipI Ricchi e Poveri dopo l’addio di Franco Gatti

I Ricchi e Poveri possono considerarsi una colonna portante della musica italiana. Per oltre 50 anni hanno fatto innamorare, e continueranno a farlo, generazioni intere. A dividere lo storico gruppo musicale è stato il destino, un destino infame. Dopo la morte prematura del figlio di Franco Gatti, i Ricchi e Poveri rimangono in due. La scelta di Franco infatti, reduce del terribile lutto, è stata più che giustificata da Angelo Sotgiu e Angela Brambati, gli altri due componenti del gruppo. “Le cose non sono più le stesse.” : così confidano i cantanti su Vanity Fair.

Angelo Sotgiu e Angela Brambati: i Ricchi e Poveri rimangono in due

Che effetto fa rimanere soltanto in due dopo quasi 50 anni di carriera? La risposta di Angelo Sotgiu e Angela Brambati su Vanity Fair è questa: “Sicuramente un cambiamento importante. La gente ci considera un po’ come di famiglia: se uno va via, non è che gli altri non li saluti più.” L’antico quartetto dei Ricchi e Poveri si riduce a due membri soltanto visto che Franco Gatti ha deciso di concludere la sua carriera musicale. Quest’ultimo si confida, commosso, su DiPiù: “Qualcosa in me si è irrimediabilmente spento il 13 febbraio 2013. Convivo con il dolore, un dolore che il tempo è riuscito appena ad attenuare e che mi accompagna ovunque, infondendomi una stanchezza che alla fine mi ha spinto a dire basta.”

Franco Gatti lascia i Ricchi e Poveri: la dedica agli amici

L’ultimo concerto a Mosca nel mese di Maggio, così si legge su Tv Sorrisi, mette la parola fine allo storico gruppo. Le parole di Franco Gatti sono commoventi: “Dopo tanti anni di splendido lavoro insieme ho deciso di dedicarmi di più alla mia famiglia, una semplice scelta di vita. Auguro ai miei meravigliosi compagni ancora tanti anni di successi.”

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Musica

Post Popolari

Scelti per voi

To Top