Connect with us

Musica

Riccardo Fogli e i Pooh di nuovo insieme: tutti i dettagli

Riccardo Fogli ritorno con PoohRiccardo Fogli: di nuovo insieme ai Pooh in un concerto evento dedicato ai loro 50 anni di carriera

Sono passati ben quarantadue anni dall’uscita di Riccardo Fogli dai Pooh, ma dopo tutto questo tempo i loro fan potranno rivivere il debutto di uno dei gruppi più famosi del panorama musicale italiano. Nel 2015 il gruppo celebrerà i suoi cinquanta anni di carriera con un grande concerto, un evento imperdibile, nel quale anche Riccardo Fogli si riunirà ai suoi vecchi compagni. In un’intervista rilasciata a Di Più, il cantante ha espresso tutto il suo entusiasmo nell’annunciare il suo ritorno con i Pooh, raccontando come sia nata quest’idea. “Tutto è iniziato il 3 febbraio 2014 quando tutti noi Pooh ci siamo ritrovati al teatro Donizzetti di Bergamo per ricordare con uno spettacolo Valerio Negrini, che era stato il batterista del gruppo fino al 1971 e, soprattutto, l’autore delle parole delle canzoni dei Pooh fino alla sua scomparsa nel 2013. In quell’occasione abbiamo cantato tutti e cinque insieme Piccola Katy e poi, a fine spettacolo, Roby Facchinetti mi ha detto <<Abbiamo pensato di festeggiare in grande stile i nostri cinquant’anni: fratello tu ci sarai, vero?>>. <<Con piacere>> risposi” ha rivelato il cantante toscano. L’emozione e l’agitazione per questo compleanno sono veramente palpabili nelle parole di Fogli, che nonostante il passato non sempre facile con i suoi “fratelli”, non ha mai dimenticato i bei momenti trascorsi con i Pooh: “Sono stato sette anni con loro, sette anni meravigliosi per me, e l’idea è riproporre sul palco le emozioni di allora” ha confessato Riccardo Fogli con tono melanconico.

Riccardo Fogli: l’abbandono dai Pooh è solo un ricordo del passato

I veri fan dei Pooh si ricorderanno, come fosse ieri, il momento in cui, nel 1973, Riccardo Fogli abbandonò il gruppo. Ormai la rottura con i Pooh era certa e da lì il cantante toscano aveva ottenuto la sua unica vittoria a Sanremo con il brano Storie di Tutti i Giorni nel 1982, e l’idea di un ritorno con il suo gruppo storico era molto lontana. Oggi, a distanza di più di 40 anni, l’artista di Pontedera afferma di aver dimenticato il passato: “Sono passati più di quarant’anni: è talmente tanto tempo che quasi non mi ricordo più che cosa accadde. Poi eravamo giovani e da giovani le cose avvengono, si è più irruenti. Nel corso degli anni, è capitato di parlare con i Pooh uno per volta, quando ci si incontrava, di quello che era accaduto. È tutto nel passato”.

Riccardo Fogli: la sua vita senza i Pooh e i suoi cinquant’anni di carriera

Nel 2015 non saranno solo i cinquant’anni di carriera del gruppo capitanato da Roby Facchinetti, ma anche della carriera da solista di Riccardo Fogli, dal suo debutto nei Pooh, passando per la sua vittoria a Sanremo nel 1982, agli ultimi tour italiani e stranieri. Proprio per celebrare al meglio questo suo speciale compleanno, anche lui sta preparando un concerto evento per tutti i suoi fan: “Per il 24 luglio mia moglie ha avuto l’idea di organizzare nel nostro Bed and Breakfast a Campiglia Marittima, vicino a Pisa, una serata per festeggiare i cinquanta anni della mia carriera con i miei fans.” ha annunciato Fogli con grande emozione.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
1 Comment

1 Comment

  1. Fabio

    3 ottobre 2015 at 15:36

    grande! Ma questo ritorno è definitivo o è solo per i 50 anni dei Pooh? Non ho capito bene

    da un grande fan dei Pooh

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Musica

Post Popolari

Scelti per voi

To Top