Gossip e TV
Menu

Report svela i concorsi truccati

Postato in : Televisione

report Report svela i concorsi truccati immgineNella puntata di Report di  ieri sera sono stati svelati tutti i segreti che ci sono dietro ai concorsi per diventare notai, primari di ospedale o professori universitari. Forse abbiamo scoperto le modalità con cui vengono truccati alcuni concorsi ma che in Italia funzionasse così lo sapevanogià tutti, non era certo un segreto che il figlio di un operaio potesse diventare notaio..neanche se molto meritevole.

Interessantissima comunque l’indagine presentata da Milena Galbanelli, forse non abbiamo scoperto l’acqua calda ma il fatto che quello che succede venga raccontato apertamente in televisione è come una piccola ricompensa per chi queste cose le ha subite. L’argomento “raccomandati” è di moda nel nostro paese e lo dimostra anche il successo del film al cinema: C’è chi dice no..

Purtroppo la “raccomandazione” non serve solo per posti di lavoro molto ambiti come quelli trattati da Report, anche per lavori molto più umili occorre bussare la porta giusta o essere parenti di qualche personaggio di rilievo..  E’ inutile girarci molto intorno, l’Italia è proprio questa, programmi come Report possono però dare un piccolo aiuto a sensibilizzare la nostra mentalità sbagliata.

Commenti : 2

  • Buongiorno. Forse è un mio limite, ma mi sfugge il significato della seguente frase, tratta dal commento sul sito alla trasmissione Report sui concorsi pubblici:
    “Forse abbiamo scoperto le modalità con cui vengono truccati alcuni concorsi ma che in Italia funzionasse così lo sapevanogià tutti, non era certo un segreto che il figlio di un operaio potesse diventare notaio..neanche se molto meritevole.”.
    Poichè sono Notaio, figlio di un elettricista, concordo con quanto affermato: “non era certo un segreto che il figlio di un operaio potesse diventare notaio”.
    Aggiungerei: “purchè molto meritevole”.
    Ciao a tutti.
    Nicola

  • Buongiorno Nicola, effetivamente quella frase è sbagliata e per fortuna qualcuno riesce con le proprie capacità ad avere successo nella vita. Non possiamo però negare che chi non è figlio di un Notaio faccia più fatica.. Anche nelle altre professioni funziona così purtroppo :-)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>