Connect with us

Televisione

Report, addio Milena Gabanelli: chi è il nuovo conduttore Sigfrido Ranucci

sigfrido ranucci con milena gabanelliChi è Sigfrido Ranucci? Il nuovo conduttore di Report che sostituisce Milena Gabanelli

Sigfrido Ranucci è il nuovo conduttore di Report dopo l’addio di Milena Gabanelli. Poco conosciuto davanti allo schermo, Ranucci è un noto giornalista d’inchiesta. Partito occupandosi di cronaca al Tg3 nel lontano 1989 ha poi ottenuto un posto come inviato per i Balcani nel 1999. Ha in seguito avuto l’occasione di seguire dal vivo, a New York, l’attacco alle Torri Gemelle nel settembre 2001. Sempre per conto dell’emittente Rai nel 2004 è stato inviato a Sumatra (isola nel mezzo dell’Oceano Indiano) per seguire il potente tsunami che ha colpito la zona indo-asiatica.

Sigfrido Ranucci: la sua collaborazione con la storica conduttrice di Report 

Il giornalista ha sempre sostenuto il lavoro della Gabanelli e ha assunto la funzione di coautore a Report a partire dal 2006. I rapporti con l’ormai ex conduttrice del programma si sono protratti a tal punto da realizzare insieme un libro-inchiesta dal titolo Ecofollie nel quale i due trattano il problema dello smaltimento dei rifiuti. Ranucci ha finanche ideato e curato in prima persona un nuovo programma per Rai3 dal titolo Off the ReportIn onda dal 2012, dà l’occasione a tanti aspiranti giornalisti d’inchiesta di potersi mettere in luce.

Report e l’arrivo di Ranucci: il commento da parte di Milena Gabanelli

Non poteva certo esimersi dal commentare l’approdo di un nuovo conduttore la Gabanelli che aveva anticipato questo cambiamento nell’ultima puntata da lei condotta, quella del 28 novembre scorso. Oggi freelance, esempio per eccellenza del giornalismo investigativo italiano, la donna passa il testimone ad collega più giovane. Sulla pagina Facebook ufficiale di Report, Milena ha scritto: “Ho le mie gatte da pelare su un nuovo progetto, eppure sono attaccata a questo programma come un animale selvatico: guai a chi me lo tocca!“; in seconda battuta, apprezzamento e stima per chi porterà avanti la trasmissione: “Per tutto quel che non si vede, per la purezza con cui i miei colleghi fanno questo mestiere, per i rischi che si prendono, per la capacità di fare squadra e di riderci su, anche quando ogni cosa cospira contro“. 

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top