Connect with us

Calcio

Reina: età, altezza, moglie e figli del portiere del Napoli

reina età e altezzaPepe Reina, vita privata: tutto sulla sua Yolanda

Il portiere spagnolo Pepe Reina (34 anni, alto 1,88 m) è sempre più decisivo per il suo Napoli. Complici uno stato di grazia non indifferente, ma anche una serenità che, senza dubbio, arriva da più lontano. Pepe, infatti, da quasi undici anni è felicemente sposato con Yolanda Ruiz. La moglie, una presenza forte e di carattere, ha sempre rappresentato per Reina un porto sicuro in cui rifugiarsi anche nei momenti più delicati della sua carriera calcistica. Adesso, però, è arrivato il momento di godere dei frutti dei tanti sacrifici fatti. Pepe e Yolanda, felici e innamorati, lo stanno facendo nell’unico modo che conoscono: insieme, mano nella mano, in quella Napoli che, ormai, è diventata per loro quasi una città adottiva. La coppia, a suggello di un amore grande e duraturo, sta inoltre crescendo ben cinque figli: Grecia, Alma, Thiago, Sira e Luca.

Pepe Reina, Yolanda e il legame con Napoli

Reina e la moglie Yolanda Ruiz, come già ricordato, vivono in modo molto forte il loro legame con Napoli. A questo proposito è sicuramente emblematico un episodio avvenuto nell’ottobre scorso. La signora Reina, volendo scendere più nello specifico, aveva pubblicato sul suo profilo Instagram una foto che fece molto discutere. Tanto discutere da essere poi rimossa. Il soggetto era tutt’altro che banale: al centro dell’immagine, infatti, c’era un fruttivendolo che aveva esposto all’interno del suo esercizio un cartello inequivocabile: “Non si accettano clienti juventini, Napoli sempre nel cuore”. Il post, fonte di polemica, è stato poi cancellato. Nonostante questo, però, è apparso a tutti evidente il fatto che sia Reina che la compagna sono pienamente inseriti nella realtà napoletana. Una realtà in cui la rivalità con la Juventus, inaspritasi ulteriormente dopo l’addio di Higuain, rappresenta uno dei capisaldi.

Pepe Reina e il Real Madrid: quasi un derby?

I tifosi napoletani, si sa, stanno aspettando martedì 7 marzo come fosse Natale. In quelli che si preannunciano 90 minuti di fuoco, infatti, i partenopei affronteranno il Real Madrid. La posta in palio, il passaggio ai quarti di finale di Champions League, è altissima. Reina, questo, lo sa molto bene. Per Pepe, poi, Real Madrid fa rima con derby. Il portiere spagnolo, infatti, ha trascorso gran parte della sua carriera nel Barcellona ed è figlio d’arte. Dove giocava il padre? Nell’Atletico Madrid. Tanti, troppi indizi per non pensare che, per l’estremo difensore, questa storica sfida sarà doppiamente speciale.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Calcio

Post Popolari

Scelti per voi

To Top