Connect with us

Televisione

Reazione a catena, sono tornati I tre di Denari: cosa è successo dopo il ricorso?

Reazione a catena: clamoroso ritornoReazione a catena: perché sono tornati I tre di Denari? Cosa è successo dopo l’eliminazione?

Reazione a catena è tornato ieri su Rai1 ed ha iniziato subito con un paio di botti, sostituendo L’eredità di Fabrizio Frizzi. I seguaci del quiz show guidato da Amadeus sono rimasti letteralmente a bocca aperta nel vedere I tre di Denari ancora in pista. Esatto, proprio i tre ragazzi di Muggiò, che nell’edizione scorsa hanno totalizzato la bellezza di 21 puntate, vincendo una cifra monster: quasi 300.000 euro. Soltanto l’incursione fatta dal trio Le Garibaldine, il 18 settembre dello scorso anno, ha interrotto la loro cavalcata vincente. Erano seguiti sconforto e dispiacere da parte delle fan, che furono letteralmente rapite da Marco, il ragazzo del trio dagli occhi di ghiaccio e dallo suo sguardo sornione.  Ma qual è il motivo che li ha riportati nel programma della Rai? C’è di mezzo una sola parola, anzi una sola lettera, e un ricorso. Ora vi spieghiamo tutto.

Reazione a catena: perché sono tornati I tre di Denari?

I tre di Denari sono tornati a Reazione a catena e a spiegarne il motivo è proprio il suo conduttore, Amadeus: “In una puntata di inizio settembre, i ragazzi hanno pronunciato la parola ‘guardialinee’ al posto di ‘guardalinee’, durante la manche dell’Intesa vincente. Questo termine fu ritenuto sbagliato. Tuttavia abbiamo appurato che il vocabolo può essere pronunciato in entrambi i modi“. Dunque un piccolo guazzabuglio della produzione, che comunque ha avuto il merito di tornare sui suoi passi, di accettare il ricorso de I tre di Denari e di farli rientrare in gioco. Una cosa è stata chiara fin da subito: Marco, Francesco e Michael, questi i nomi di battesimo del simpatico terzetto, non hanno perso lo smalto dello scorso anno, facendo subito registrare un record e incassando una buona cifra. Quanto? E quale record?

Reazione a catena e I tre di Denari: è subito record

I tre di Denari ci hanno messo veramente poco a ritrovare il feeling con Reazione a catena. Infatti, pronti via e si sono sentiti subito a ‘casa’: hanno infilato subito 22 soluzioni corrette nell’Intesa vincente, stabilendo il record assoluto del programma. Non paghi, a fine puntata sono riusciti a portare a casa un buon bottino: 7.125 euro. Come dire, hanno ricominciato da dove avevano finito.

1 Comment

1 Comment

  1. Giancarlo Chiriaco

    11 giugno 2017 at 22:27

    Non ho nulla contro di loro non ho mai detto che non devono vincere è giusto che vincano ma chiedo che il programma debba continuare è sbagliato chiedere questo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top