Connect with us

Stasera in Tv

Quinta Colonna, 18 marzo 2013, ospiti e temi: la scomunica di Grillo ed il futuro governo

quinta colonna talk showQUINTA COLONNA – TEMI DELLA PUNTATA DEL 18 MARZO 2013 – Quinta Colonna, programma condotto da Paolo Del Debbio in onda questa sera su Rete 4, si occuperà dei temi caldi della politica italiana. Si interrogherà sul possibile futuro governo alla luce dell’elezione dei nuovi Presidenti della Camera e del Senato: Boldrini e Grasso.  Si va verso un nuovo governo? Dopo l’elezione dei presidenti delle Camere di esponenti di Sel e Pd sembra molto probabile che sia molto vicino. Quinta Colonna si concentrerà anche sul Movimento Cinque Stelle con la recente scomunica di Grillo nei confronti dei senatori che avrebbero votato Grasso al Senato. Il Movimento Cinque Stelle sta forse perdendo l’unità? Si assisterà a nuove “epurazioni” oppure si tratta solo della normale e vitale dialettica interna a qualsiasi movimento politico?

QUINTA COLONNA – LA SCOMUNICA DI GRILLO – Sta facendo molto discutere l’attacco di Grillo ai senatori “colpevoli” di aver votato Piero Grasso. Il leader del Movimento Cinque Stelle ha parlato di tradimento del mandato e li ha invitati ad andare via. Quinta Colonna proporrà un’intervista a Francesco Barbato, ex-deputato dell’IDV e vicino al Movimento Cinque Stelle. La domanda di fondo è: sta davvero cambiando la politica italiana? Verso quale direzione si sta andando? In effetti alcune vistose novità ci sono già state. Grazie anche al Movimento Cinque Stelle, quello appena insediatosi, è il Parlamento più giovane della storia del Paese; anche il numero di donne elette è cresciuto, segno che qualcosa si sta muovendo. E’ indubbio che il Movimento Cinque Stelle ha rappresentato una grossa novità all’interno del panorama politico italiano.

QUINTA COLONNA – OSPITI DEL 18 MARZO – A Quinta Colonna si discuterà di buona politica e dei possibili scenari di governo con l’apporto degli ospiti in studio. Il programma ospiterà l’immancabile Rosario Trefiletti, Presidente della Federconusmatori, Lara Comi del Popolo delle Libertà, Gianfranco Librandi per Scelta Civica ed Emanuele Fiano del Partito Democratico.

QUINTA COLONNA – IL COLLEGAMENTO CON LE PIAZZE – Quinta Colonna si è trasformato, con la conduzione di Paolo Del Debbio, in un talk show basato in gran parte anche sull’opinione dei cittadini. Per questo motivo si organizzano, in ogni puntata, collegamenti con svariate piazze italiane. Questa sera la trasmissione si collegherà da Sciacca, Zogno e Ciampino. Anche questo è un modo per testare l’umore della gente, anche se a volte si rischia di scadere nel populismo. Intanto il talk show condotto da Paolo Del Debbio ha uno zoccolo duro di telespettatori che amano lo stile e la conduzione del giornalista. Continua a fare buoni ascolti e (con tutta probabilità) sarà riconfermato anche per la prossima stagione.

16 Comments

16 Comments

  1. dino

    18 marzo 2013 at 22:39

    Come facciamo a fere benelicenza non riusiamo a vivere noi

  2. gianni

    18 marzo 2013 at 22:43

    e possibile fare anche qualche collegamento anche dalla sardegna e possibilmente a Nuoro ? vedo che i collegamenti da voi effettuati sono di solito al nord ,a roma e in sicilia ,…qui in sardegna siamo letteralmente alla FAMEEEEEEEEEEEEE

  3. marisa

    18 marzo 2013 at 22:54

    credo che Grillo sia soltanto un attore comico che in queste elezioni ha recitato come un guitto.
    In effetti il suo mestiere lo sa fare ed anche abbastanza bene.
    Purtroppo però, è abituato che al termine di una sua esibizione, la gente lascia il teatro, i riflettori si spengono e lui…..va a casa soddisfatto se ha ricevuto la partecipazione del pubblico e qui finisce il suo lavoro.
    In questo spettacolo che si chiama “Italia alla deriva”, vinte le elezioni, non si sono spenti i riflettori, anzi, si sono accesi ed il pubblico è là che sta aspettando che lui faccia qualcosa, che prenda delle decisioni ma……che può fare lui? Ovvero, cosa sa fare lui? L’attore, solo il comico mentre qui non c’è più nulla da ridere. Saluti Marisa Ruggeri

  4. fabio calabrò

    18 marzo 2013 at 23:08

    ciao sono fabio vivo a roma ho 25 anni faccio il barista da 11 anni . niente volevo dire che tanto voi fate sta trasmissione ma secondo me non serve a nulla ,x che noi non campiamo con le parole ma con i fatti. io chiedo solo una cosa facciamo come una volta che decide il cittadino su qualsiasi cosa tipo :tasse potrebbere chiedere ai cittadini se possono auntare no che fanno come ie pare loro piano un sacco de soldi noi non ci avevo neanche 50 eura x anna a fa a spesa e loro con i soldi nostri per che sono nostri fanno le vacanze di lusso anno si e no 3 o 4 appartamenti ai centri delle città più famodìse e specialmente a roma secondo me ce vole a guerra solo cosa possiamo riprenderci. i ragazzi delle età mia stanno partendo tutti per altri paesi per lavoro ditemi se noi italiani dobbiamo scappare dal nostro paeseeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

  5. luciano

    18 marzo 2013 at 23:16

    Come mai tutti questi discorsi su Beppe Grillo, vedo proprio che di problemi non li risolvete anzi li aumentate.

    • luciano

      18 marzo 2013 at 23:39

      ma ritorniamo a occupare i terreni che sono incolti le cascine abbandonate diamoci una mossa ritorniamo nelle nostre campagne che abbiamo abbandonate insieme ai nostri genitori x venire in città pieni di problemi. Dalle fabbriche non nascono patate ma problemi.Siamo andati troppo avanti con queste tecnologie di mer……. che non sappiamo usarle come si devono. Cerchiamo di capire dov’è l’errore?

  6. Giuliana

    18 marzo 2013 at 23:22

    Va bene che siete al corto di ospiti ma gli squilibrati mentali lasciateli fuori!!!
    Vergogna con la poverta’ e la gente che si ammazza fate vedere queste cose ridicole che etichettano sempre di piu’ il vs.programma!
    ANDATE A CASA anche voi!vergognatevi non siete informazione ma immondizia!

  7. stefisalento

    18 marzo 2013 at 23:22

    Ripetete per favore il nome dell'”amico d’ infanzia” di Grillo ? Mi puzza di montatura però ! comunque se così non fosse… bell’amico !!!

    • luigi

      18 marzo 2013 at 23:56

      credevo che il dott. Del Debbio con la sua faccia pulita fosse della parte della gente comune visto le precedenti puntate.Invece con il programma di questa sera,devo ricredermi, avendo invitato un ciarlatano che più volte si è presentato a diversi programmi televisivi a fare il pagliaccio. Non avendo l’interlocutore principale state permettendo a questa persona parassita di parlare in modo arrogante e con disprezzo verso una persona che è il presidente del primo partito politico Italiano. VergognateVi così facendo seguite le orme di Emilio Fede.

  8. ROBERTO

    18 marzo 2013 at 23:38

    Salve,mi rammarica molto assistere ad una trasmissione come quella di questa sera,per alcuni motivi .Il primo perchè ritengo il commentatore una persona rispettabile e molto seria,invece nonostante il clima di finta democrazia di questo paese .devo assistere ad un intervento di un emerito xxx , del quale non voglio nemmeno ricordare il nome ,il quale in modo quasi da xx si presenta in una trasmissione ,muovendo illazioni verso persone come Beppe Grillo
    in modo gratuito e immotivato.Guardatelo in faccia ,sembra xx ,questo è quello che anni fa si presentava in trasmissioni quale “isola dei famosi” e varie.
    Ditemi ,lo ritenete persona degna di commentare un momento come quello del nostro paese.Bene ,se lo fate per gli ascolti credo sia il giusto modo per continuare
    a fere televisione .
    Complimenti,cercherò d’ora in poi programmi sicuramente più edificanti.
    Ecco perchè Grillo è da anni in rete ,perché questa TV è demenziale,con soggetti
    da baraccone come il signore che avete in trasmissione questa sera!!!!!

  9. Lino Agape

    18 marzo 2013 at 23:41

    Mandate tutti a casa indistintamente quei parlamentari che hanno gia fatto 2 legislature.Mettete persone nuove e poi mettetevi daccordo ci vogliono 24 ore per far ripartire l Italia

  10. Gianni

    18 marzo 2013 at 23:43

    Egregio sig.del Debbio ho sempre seguito la vs trasmissioni di Quinta Colonna,però stasera sono rimasto molto deluso quando avete fatto venire in trasmissione quel personaggio ridicolo già visto in un’altra trasmissione televisiva presentato come il compagno di un ex velina di Striscia la Notizia (la Cavagna) diventato per un giorno famoso dicendo soltanto sono tutte cammellate….vederlo stasera in una trasmissione seria,( dove si discute dei problemi della gente e del futuro dell’Italia) solo per screditare Grillo e il movimento Cinque Stelle e stato secondo me una caduta di stile…..scusatemi ma è stato più forte di me non ho resistito ho dovuto spegnere la tv.Se penso fino a che livello bisogna abbassarsi per sbarcare il lunario….io preferirei morire di fame….distinti saluti Gianni 18/03/2013

  11. luciano

    18 marzo 2013 at 23:45

    Come mai non parlate di Silvio:::B::::::::: avete paura che vi mandano via mi fate proprio pena.I n america lo avrebbero già chiuso in una gabbia di matti come voi lecca piedi prima o poi avverrà qualcosa che vi farà riflettere?bay bay

  12. ROBERTO

    19 marzo 2013 at 00:01

    Cari Signori,mi fa piacere vedere che persone perbene assistono a programmi che si occupano dei problemi del nostro paese ,ed immediatamente si indignano nel momento in cui ,si condiscono i problemi importanti del nostro Paese ,con interventi come il pulcinella che avete lì questa sera.
    Vergognatevi,e ancora una volta vi invito ad entrare nel blog di Grillo per capire l’importanza delle rete a dispetto di trasmissioni come la vostra.
    Mille volte Grillo rispetto alla caduta di stile che avete dimostrato questa sera,peccato non ci sia nessuno a dare un calcio nel sedere a quella “mente” che
    avete come ospite. Bravi,Bravi il popolo purtroppo,non si è accorto del danno che ha svolto la Tv in questi ultimi 20 anni e questa sera ne è ancora una volta la confermai!!!!!

  13. maurizio giannandrea

    19 marzo 2013 at 08:22

    Razionalità. Qualsiasi ragionamento sospinto da pulizia ed onestà intellettuale presenterebbe la situazione politica Italiana in maniera corretta. Dagli invitati si capisce l’esito del programma. Dal canale si deduce l’indirizzo politico. Di faziosità vivono molti programmi dalla vita in diretta ad omnibus a coffee breack a quinta colonna ecc.ecc. E parlo di faziosità senza contraddittorio come è risultato dalla puntata di ieri sera. Caro Del Debbio non sarebbe stato opportuno invitare un qualche conoscitore del M5S. Capisco che ha ricevuto ordini dall’intoccabile( che a breve pagherà per tutto ciò che ha fatto agli Italiani) di vendere cara la pelle. I cittadini eletti solo per la presenza hanno ottenuto dei risultati importanti e cambieranno il volto di questa politica e di questo paese. Credo che lei come tutti coloro che remano contro il ripristino della democrazia per interesse personale dovrebbe essere contento e fiero che finalmente c’è qualcuno che stia tentando di stroncare cattiva politica, sfruttamento della popolazione, corruzione all’ennesima potenza, attentato alla democrazia stessa. Il cambiamento è iniziato e nè lei nè tutti coloro che tentano di bloccare con faziosità e bugie il M5S fermeranno la sua ascesa e quindi il cambiamento radicale di cui ha bisogno questo paese. Presentare così il M5S è denigrare i cittadini che rappresentano oltre che loro stessi. Non sono Onorevoli, vergogna d’Italia ma cittadini in Parlamento che si sono rotti le scatole di prese in giro, corruzione, lobby, massoneria, illuminati, tecnocrati, mafiosi, speculatori. La legge è uguale per tutti e deve essere rispettata. Noi siamo in Parlamento per rimettere al centro legge, costituzione e popolo sovrano.

  14. rita francesca

    9 aprile 2013 at 08:36

    buongiorno, io piu’ che un commento,perhe’ e’ una trasmissione che seguo sempre e mi piace tanto ,soprattutto perche’ il conduttore riesce a tenere a bada persone di alto livello——- dicono e sembrano loro.
    Io scrivo per mio figlio, e siamo sempre la,il punto e’ sempre il problema lavoro.
    Potreste aiutarlo voi ad entrare a far parte dei metronotte nella citta’ di Rieti,lui e’ disponibile a lavorare sempre anche i festivi.
    Vi prego aiutatelo, cosi’ aiuterete pure me che sono anni che sono malata di depressione e non riesco ad uscirne,e’ l’unico figlio che ho, vi prego a mani giunte aiutatelo.
    Un grazie di cuore ed aspetto con ansia una vostra benevola risposta.
    RitaFfrancesca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Stasera in Tv

Post Popolari

Scelti per voi

To Top