Connect with us

Televisione

Questo nostro amore, prima puntata: Anna Valle e Neri Marcorè concubini nei difficili anni ’60

questo nostro amore anna valle neri marcorèANTICIPAZIONI QUESTO NOSTRO AMORE – Questa sera, alle 21.10 su Raiuno, parte la nuova fiction “Questo nostro amore”, con protagonisti Anna Valle e Neri Marcorè. Dodici episodi distribuiti in sei prime serate. La seconda puntata andà in onda martedì alle 21.10. La storia è ambientata nel 1967, l’anno prima del famoso 1968, segnato dalle grandi contestazioni nelle piazze italiane. Una storia ambientata negli anni ’60, in particolare nell’ultimo anno in cui era possibile godersi il boom economico del dopoguerra. Sullo sfondo la storia di una famiglia normale, una famiglia come tante che però custodisce un segreto.

ANTICIPAZIONI QUESTO NOSTRO AMORE – In un piccolo paese del Monferrato, una famiglia composta da padre, madre e tre figlie femmine di età compresa tra i sei e i diciotto anni, sta per festeggiare il compleanno della madre ma vengono interrotti dal padrone di casa che intima loro di lasciare immadiatamente l’appartamento perchè ha scoperto il loro segreto. Loro sono Vittorio (Neri Marcorè) 45 anni, Anna (Anna Valle) 38, Benedetta (Aurora Ruffino) 18, Marina (Karen Ciaurro) 10, Clara (Noemi Abbrescia) 6. Anna è di Torino, Vittorio delle Marche. Si sono conosciuti vent’anni prima a Torino vode Vittorio era andato a trovare lavoro. Si sono innamorati ma stanno ancora aspettando di sposarsi. E’ questo il loro segreto.  Vivono da concubini. Quando si sono conosciuti, Vittorio era già sposato. Un matrimonio incosciente, sconsiderato tanto che Francesca (la prima moglie) scappò dopo pochi mesi. In un’epoca in cui il divorzio non esisteva, Vittorio e anna stanno aspettando l’annulamento per potersi sposare. E così vivono da concubini, con la società che li rifiuta e le tre figlie che non vengono considerate figlie di Vittorio perchè nate fuori dal matrimonio. E così vanno avanti, spostandosi da paese e paese ogni volta che vengono scoperti. Decidono quindi di trasferirsi nella moderna Torino, ma anche lì la vita non sarà facile. La loro storia si intreccerà con quella di una famiglia siciliana, gli Strano: padre, madre, quattro figli, maschi. Anche loro sono dei “diversi”. Le storie di queste due “strane” famiglie si intrecceranno facendo nascere anche degli amori, inevitabili quando ci sono da una parte i maschi e dall’altra le femmine. Non mancheranno i conflitti generazionali, le prime rivendizaioni di parità tra i sessi e numerosi incidenti. Primo fra tutti il ritorno della prima moglie, Francesca.

QUESTO NOSTRO AMORE STORIA DI UNA GENERAZIONEQuesto nostro amore, però, non sarà una fiction realistica. Non racconterà le grandi sfide di quegli anni e le difficoltà degli immmigrati meridionali in città settentrionali. Quegli anni non erano perfetti ma l’intento della fiction è raccontare una storia che estraesse l’ottimismo, nonostante le mille difficoltà.

 

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top