Connect with us

Televisione

Pretty Little Liars 6×18: botte tra Toby e Caleb, Aria in grave pericolo

pretty-little-liarsAnticipazioni Pretty Little Liars 6×18, scontri e nuovi pericoli

Una puntata davvero ricca di avvenimenti quella di Pretty Little Liars andata in onda ieri. Tra nozze – Ella e Byron si sono finalmente ricongiunti – nuove minacce, dichiarazioni e ricordi d’amore oltre che nuove inaspettate scoperte, la situazione per le nostre quattro bugiardelle si fa sempre più complicata. Non solo i pericoli e le intimidazioni nei loro confronti si fanno sempre più serie e pericolose – visto soprattutto ciò che è accaduto ad Emily nell’ultimo episodio – ma a complicarsi sono anche i rapporti tra i protagonisti della serie, cosa che porterà a scontri inaspettati.

Pretty Little Liars 6×18, Toby e Caleb: si accende lo scontro

Nel prossimo episodio, dal titolo “Burn this”, Aria, Spencer, Emily e Hanna, dopo che lo stalker ha quasi ucciso Emily, cominciano a prendere maggiormente sul serio le minacce e decidono di tenere la bocca chiusa e non rivolgersi alla polizia per prevenire ulteriori problemi. Intanto per Caleb le cose si mettono male e non solo perché si trova a dover trattare i danni collaterali di essersi incolpato del leak su Yvonne. Spencer prova a confortarlo e portarlo a dire la verità, ma per lui il peggior momento arriverà quando, in un confronto con Toby in cui sarà presente anche Spencer, riceverà un pugno in faccia da quest’ultimo.

Pretty Little Liars, anticipazioni: le Liars in pericolo di morte

Mentre Aria ed Ezra continuano con il libro e Hanna evita di avere a che fare con la sua vita personale, i colpi di scena non finiscono qui, in quanto Emily decide di impegnarsi in una missione per rintracciare chi l’ha inseguita. Ma le nostre quattro protagoniste avranno un altro faccia a faccia con la morte quando, riunite in casa, vedranno d’improvviso spegnersi le luci e quasi scoppiare il camino, il cui fuoco divamperà nella stanza colpendo Aria.

Ecco il promo del prossimo episodio:

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top