Connect with us

Cinema

Premio David di Donatello 2017: la lista completa dei vincitori

David di DonatelloDavid di Donatello 2017: il più importante premio italiano

È appena conclusa la cerimonia di premiazione della sessantunesima edizione del David di Donatello, storico riconoscimento dato dall’Accademia del Cinema Italiano. Vista la grande importanza che ha nel nostro Paese è considerato l’Oscar italiano per eccellenza. In platea tanti ospiti tra cui Micaela Ramazzotti, Francesco Rutelli, Claudio Amendola, Luca Argentero, Nina Zilli, Carlo Verdone e tanti altri. Le due pellicole favorite erano “La pazza gioia” di Paolo Virzì e “Indivisibili” di Edoardo De Angelis. Andiamo a vedere chi ha vinto l’ambito premio come miglior film e anche le altre categorie.

David di Donatello 2017: i vincitori

Segue l’elenco dei vincitori per ogni categoria in ordine di premiazione.

  • Miglior attore non protagonista: Valerio Mastandrea, per Fiore
  • Miglior attrice non protagonista: Antonia Truppo, per Indivisibili
  • Miglior sceneggiatura: Nicola Guaglianono, Barbara Petronio, Edoardo De Angelis, per Indivisibili
  • Miglior sceneggiatura adattata: Gianfranco Cabiddu, Ugo Chiti, Salvatore De Mola, per La stoffa dei sogni
  • Miglior costumista: Massimo Cantini Parrini, per Indivisibili
  • Miglior truccatore: Luca Mazzoccoli, per Veloce come il vento
  • Miglior acconciatore: Daniela Tartari, per La pazza gioia
  • David giovani: Pierfrancesco Diliberto, per In guerra per amore
  • Miglior suono: Presa diretta: Angelo Bonanni – Microfonista: Diego De Santis – Montaggio e Creazione suoni: Mirko Perri  – Mix: Michele Mazzucco, per Veloce come il vento
  • Miglior Musicista: Enzo Avitabile, per Indivisibili
  • Miglior film straniero: Animali notturni, di Tom Ford
  • Miglior film europeo: Io, di Daniel Blake
  • Miglior scenografo: Tonino Zero, per La pazza gioia
  • Miglior montatore: Gianni Vezzosi, per Veloce come il vento
  • Migliori effetti digitali: Artea Film & Rain Rebel Alliance International Network, per Veloce come il vento
  • Miglior colonna sonora: Abbi pietà di noi, di Enzo Avitabile per Indivisibili
  • Miglior regista esordiente: Marco Danieli, per La ragazza del mondo
  • Miglior autore della fotografia: Michele D’Attanasio, per Veloce come il vento
  • Miglior regista: Paolo Virzì, per La pazza gioia
  • Miglior regista esordiente: Michele Vannucci, per Il più grande sogno
  • Miglior cortometraggio: A casa mia, di Mario Piredda
  • Miglior documentario: Crazy for football, di Volfango De Biasi
  • Miglior produttore: Attilio De Razza, Pierpaolo Verga, per Indivisibili

David di Donatello 2017: i vincitori dei premi principali

  • Miglior attore protagonista: Stefano Accorsi, per Veloce come il vento
  • Miglior attrice protagonista: Valeria Bruni Tedeschi, per La pazza gioia
  • Miglior film: La pazza gioia, per la regia di Paolo Virzì
Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cinema

Post Popolari

Scelti per voi

To Top