Connect with us

Gossip

Pomeriggio Cinque, Chicca e Giovanni: nuovi attacchi a Tumiotto

chicca-giovanni-tumiottoChicca Rocco e Giovanni Masiero, ospiti a Pomeriggio Cinque: nuovo attacco a Tumiotto

Nell’ultima puntata di Pomeriggio Cinque, in cui Barbara D’Urso si è congedata in diretta, sono stati ospiti Chicca Rocco e Giovanni Masiero, direttamente dall’ultima edizione del Grande Fratello. Immancabili le immagini della loro storia d’amore che li ha introdotti nel salotto della D’Urso, per poi farci vedere come hanno trascorso le giornate insieme a Milano, città di Chicca, confermando che la loro storia d’amore va a gonfie vele. Barbara D’Urso ha voluto mostrare al pubblico anche il momento in cui Giovanni Masiero è stato ufficialmente presentato ai genitori di Chicca Rocco, durante una festa bellissima in loro onore. Ma Pomeriggio Cinque va avanti e Barbara D’Urso mostra un riassunto di tutti i capitoli degli scontri indiretti tra Leonardo Tumiotto e Chicca Rocco, in cui lei aveva dichiarato che le fedi non erano mai esistite e che era stato fatto tutto per uno scopo pubblicitario. Leonardo Tumiotto aveva dichiarato che erano stati insieme pochi giorni prima del suo ingresso al Grande Fratello, accusandola ironicamente di avere dei vuoti di memoria. Chicca, questa volta, ha risposto a tono anche a questa accusa. “Barbara scusa ma visto che io ho dei vuoti di memoria, chi è che sta parlando?” ha dichiarato la Rocco, ribadendo poi che il matrimonio era a scopo pubblicitario, compreso un guadagno di lui, e che ne erano anche al corrente i genitori di lei, che non ne erano affatto contenti.

Pomeriggio Cinque, Chicca Rocco e Giovanni Masiero: continuano gli scontri con Leonardo Tumiotto

Leonardo Tumiotto è stato intervistato dalla redazione di Pomeriggio Cinque, ed ha nuovamente rilasciato le sue dichiarazioni. “Ha detto che sono un bravo ragazzo e poi ha detto che organizzo queste cose sui matrimoni. Non penso che un bravo ragazzo perda tempo ad organizzare queste messinscene e questi teatrini che io odio” ha dichiarato Tumiotto. “Io con questa ragazza era la prima volta che parlavo di cose serie.” ha aggiunto. “Questo rigirare la polenta come lei ha fatto lascia un po’ il tempo che trova” ha detto riguardo a Chicca. Tumiotto ha parlato della sua prima volta in televisione con lei. “Io quando amo, amo. Al cento per cento. Non ci sono vie di mezzo.” ha dichiarato Tumiotto, parlando della confusione della sua ex fidanzata. In risposta, Chicca spiega che il fatto che pensa che lui sia un bravo ragazzo non toglie che abbia un modo particolare di usare la comunicazione mediatica per farsi pubblicità, così come l’aveva portata in trasmissione per far sapere che lui era diventato un dj. Si torna alle dichiarazioni di Leonardo Tumiotto, che ribadisce di non accettare che la loro relazione venga rinnegata e che specifica che una fotografa ha immortalato il momento della scelta delle fedi, che era sincero. Leonardo Tumiotto ammette che non la vedeva come la donna della sua vita, ma non vuole rinnegare niente, e ammette di esserci rimasto male nel sentire che Giovanni gli ha dato dell’uomo di poca sostanza. Ma Chicca rimane della sua idea, la scelta delle fedi era una messinscena per pura pubblicità.

Chicca Rocco e Giovanni Masiero a Pomeriggio Cinque: il loro amore va avanti, ma le accuse di Tumiotto restano

La relazione tra Giovanni Masiero e Chicca Rocco va avanti a gonfie vele. I due sono felici e si amano più di prima. Ma le accuse di Leonardo Tumiotto continuano, anche se questa volta a prendere in mano la situazione e a svelare il retroscena di questo famoso presunto matrimonio è stata proprio Chicca, che ha dichiarato che era solo per pubblicità. Ma ora che anche Pomeriggio Cinque è giunto al termine speriamo che sia stata l’ultima puntata anche degli scontri tra Chicca e Tumiotto, e che lei e Giovanni possano godersi la loro storia d’amore.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top