Connect with us

Televisione

Polemiche per Fortapasc sulla Rai

Il sindaco di Torre Annunziata, Giosuè Starita,  ha scritto una lettera alla direzione Rai contro la messa in onda in prima serata del film di Marco Risi: Fortapasc. Il film racconta la Torre Annunziata degli anni 80, gli anni in cui il sangue scorreva per le strade e dove non veniva risparmiato neanche un giovane giornalista come Giancarlo Siani.

Sembra che la richiesta del sindaco sia quella di affiancare al film una sorta di documentario in cui venga raccontata la situazione attuale della città e gli sforzi fatti per combattere la camorra: La RAI non è paragonabile a Sky, che da tv commerciale ha mandato più volte in onda questo film, e neanche alle sale cinematografiche: il servizio pubblico deve garantire imparzialità, anche dal punto di vista dell’immagine che rende di una città. Questo è un film che certamente non aiuta il lavoro che è stato svolto in questi anni, un lavoro teso a ridimensionare in modo determinante il ruolo della camorra. Io credo che invece questo film vada compensato con un servizio integrativo, così garantiamo la trasmissione del film ma creiamo anche le condizioni per far vedere una città che vuole cambiare e le sofferenze che ha affrontato in questi anni.”

Sul fatto che sia giusto, ed anche istruttivo per tutti, un approfondimento sulla questione non ci sono dubbi ma una “censura” del film sulle reti nazionali non dovrebbe neanche essere presa in considerazione. Film come questo danno omaggio alla vittime di camorra, conoscere la storia della mafia aiuta a combatterla, come diceva Borsellino nel lontano 1992: “Parlate della mafia. Parlatene alla radio, in televisione, sui giornali. Però parlatene.”

Se vi era qualche dubbio le parole di Borsellino sono la risposta a tutto..Salvo censure il film dovrebbe andare in onda il 5 settembre.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top