Connect with us

Amici

Perchè Marco Carta non è stato invitato al Serale di Amici 12?

marco-cartaL’ULTIMO LAVORO DI LUCA ZANFORLIN – La recente uscita del libro di Luca ZanforlinSe ci credi davvero” ha mosso diverse critiche e contestazioni da parte dei numerosi fan di Amici. La copertina del libro è infatti un omaggio ad Alessandra Amoroso ed Emma Marrone, considerate le più talentuose uscite dal programma condotto, ormai per più di dieci edizioni, da Maria De Filippi. All’interno del nuovo lavoro di Zanforlin si narrano le storie e le esperienze di dieci talenti usciti dalla trasmissione, con una maggiore attenzione rivolta alle due amiche e cantanti salentine Emma Marrone e Alessandra Amoroso. Molti hanno considerato questo accento posto sulle due cantanti una mancanza di rispetto per tutti gli altri talenti citati nel libro. Sembra quindi che si voglia per forza focalizzare tutte le attenzioni su Alessandra ed Emma, oscurando invece anche altri ragazzi che hanno fatto la storia di Amici e, pertanto, degni e meritevoli anch’essi di considerazione.

L’INGIUSTIZIA SUBITA DA MARCO CARTA – Gran parte dei sostenitori del talent show Amici ritiene che la più grande ingiustizia sia stata commessa nei confronti di Marco Carta, vincitore di Amici 7 e del Festival di Sanremo nel 2009. Il cantante di origini sarde ha partecipato inoltre alla scorsa edizione di Amici nella fase serale tra i Big, assieme ad altri volti noti del programma, come le pluricitate Alessandra Amoroso ed  Emma Marrone, Annalisa Scarrone, Antonino Spadaccino, Karima Ammar, Virginio Simonelli , Valerio Scanu e Pierdavide Carone. In quell’occasione, Marco Carta ha dimostrato quanto ancora fosse apprezzato dal pubblico, dal momento che le classifiche stilate con il televoto l’hanno sempre visto posizionarsi al primo posto. Tuttavia, la giuria tecnica l’ha sempre messo in una posizione di svantaggio, continuando a mettere in risalto le due cantanti salentine. Pare anche che le tifoserie siano state create ad hoc, facendo sì che i pullman per Marco Carta rimanessero il più delle volte fuori dallo studio. Quei suoi pochi fan, invece, che hanno avuto libero accesso agli spalti, sembra che siano stati prontamente messi a tacere e sistemati il più indietro possibile, lasciando quindi spazio ai sostenitori più accaniti delle due amiche pugliesi.

L’ESCLUSIONE DI MARCO CARTA DA AMICI 12 – Luca Zanforlin non ha mai avuto un gran rapporto con Marco Carta: anche quando era ancora solo un allievo, il ragazzo non era stato così tanto considerato dal braccio destro della De Filippi. Questo sicuramente avrà anche influito sul fatto che Zanforlin all’interno del libro non gli abbia dedicato tante belle parole. Tuttavia molti si chiedono come sia possibile che ad un così grande talento come Marco Carta, che molto probabilmente ha contribuito al successo stesso della trasmissione di Amici, non siano stati resi però gli onori che merita. D’altra parte se ci pensate è stato proprio lui a dare il via a tutto quanto: dopo la sua vittoria nel 2008, Amici ha cambiato faccia, la discografia ha iniziato ad interessarsi dei nuovi talenti emergenti e sono state date notevoli borse di studio e contratti anche con le più famose compagnie di ballo internazionali. Sembra strano quindi che Maria De Filippi non abbia invitato Marco Carta all’edizione di Amici di quest’anno per duettare con gli allievi della scuola. Il suo terzo singolo estratto dall’album “Necessità lunatica“, pubblicato nel 2012,  è uscito l’8 aprile scorso e il Serale di Amici sarebbe stata un’ottima vetrina per promuoverlo. Maria De Filippi quindi non lo apprezza come cantante? L’ha sfruttato solo come trampolino di lancio per la sua trasmissione?  

22 Comments

22 Comments

  1. gio'

    15 aprile 2013 at 19:22

    e chi lo dice che no n sia stato invitato???Marco da un po’ di tempo sulla sua pagina di face parla di sentirsi finalmente libero ,senza condizionamenti, che gli errori passati lo stanno aiutando a crescere …proprio l’altro ieri scriveva : Un giorno hai inconsciamente catene, poi consapevolmente le ali.

    ognuno tragga le conclusioni io un’ idea me la son fatta !!!

  2. SteF

    15 aprile 2013 at 19:30

    ecco perchè solitamente silvia sciascia scrive cavolate sugli altri, è una cartina ahahahaahahah

    • Silvia Sciascia

      15 aprile 2013 at 21:27

      Io non sono né con uno né con l’altro. Negli articoli cerco solo di riportare ciò che sento, che leggo e soprattutto le opinioni della gente. Ognuno è libero di pensarla come meglio crede, infatti solitamente negli articoli cerco di lasciare aperte le questioni che tratto

  3. Antonio

    15 aprile 2013 at 19:38

    Mi pare che sia stato detto tutto nell’articolo.
    C’è chi viene osannato (anche immeritatamente) e chi solo sfruttato!
    Io non seguo volentieri la trasmissione e quest’anno meno che mai dico solo che la Sig.ra De Filippi sa fare molto bene il suo mestiere, ogni anno si reinventa il programma a suo piacimento, godimento e introiti, se qualcuno viene denigrato, sfruttato o abbandonato non importa a nessuno, ma mai toccare le star!!!

  4. giusy

    15 aprile 2013 at 19:43

    parole sante!però non sappiamo se non l’hanno invitato o se è lui ad aver declinato l’invito, in entrambi i casi sarebbe perchè non è stato trattato con il rispetto che merita

  5. Cartonaldo Cartone

    15 aprile 2013 at 20:02

    Perfetto, hai colto nel segno. Noi non sapremo mai cosa fanno negli uffici dove organizzano questi eventi poco chiari, ma sicuramente si parlerà del fatto che Marco Carta catalizza troppo l’attenzione su di lui, oscurando gli, anzi le, altre. Ormai lo hanno capito anche alcuni fan delle due dive. Comunque sia Marco Carta è ancora lì vivo e vegeto, e sarà dura per chiunque metterlo da parte. Complimenti per l’articolo.

  6. anna

    15 aprile 2013 at 20:24

    Articolo che condivido. Tutto è iniziato con Marco Carta anche se la Signora e la sua “cricca” si è capito da tempo da che parte stanno e per chi parteggiano in modo evidente e scandaloso a discapito di tutti gli altri.

    Io, e come me tante persone che conosco, non guardo più questo programma, se lo guardassero le due raccomandate e i loro sodali!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  7. misia

    15 aprile 2013 at 22:45

    Ringrazio per l’articolo…è stata detta semplicemente la pura verità !!!! Marco è stato il primo e grande apripista…con lui si sono mosse le CD…ecc. ecc.

  8. Jessica

    15 aprile 2013 at 23:46

    Ma menomale che non è stato invitato.. La sua vita all’interno di Amici la doveva concludere prima o poi non come fanno le due salentine che si servono di questo programma per fare ciò che sole non riuscirebbero a fare e che Marco Carta ha fatto. Zanforlin dovrebbe solo ringraziare il signorino Carta perchè senza di lui un programma del genere andava piano piano a fallire e tutto quello che è riuscito a fare (anche lui grazie a questo programma) è perchè i fan di quella trasmissione (che a me personalmente non piace, ma è un mio gusto personale ovviamente) ogni anno lo seguono con passione per vedere chi sarà il prossimo cantante emergente.
    Posso solo dire da FAN di MARCO CARTA che sono stra felice che lui non sia stato invitato e se magari come qualcuno dice che è stato lui a rifiutare, beh dico che sono ancora più felice per il mio artista, Amici per lui ormai è acqua passata il futuro lo attende con tante cose belle e inaspettate, per lui e per tutto il suo World Paper..

  9. Pierina

    15 aprile 2013 at 23:58

    complimenti x l’articolo dove dice moltissime verita’ ma nn tt secondo me…comunque un fatto è certo Marco piace e il pubblico lo ama..si è visto chiaramente l’anno scorso a differenza di altre smpre al primo posto…….certamente mlta visibilita’ toglie ad altre piu’ accozzate di Marco..e forse il fatto da mlto fastidio a chi gestisce il tto..ma la gente ha visto e vede..e sapra’ trarne le giuste conclusioni……finalmente ora è calato tt il falso buonismo mascherato…una brava attrice…ha recitato bene la parte……..finalmente ora conosciamo tt la verita’ che ci è stata rivelata l’anno scorso ad amici-nemici 11…nn tt i mali vengono x nuocere………………………………….

  10. antonella

    16 aprile 2013 at 08:42

    non dimentichiamoci chi e’ Marco……lui e’ un ragazzo umile e semplice che certamente non scende a compromessi pur di far carriera…lui va avanti da solo e con l’amore dei suoi fans……

  11. giusy

    16 aprile 2013 at 09:33

    Complimenti per l’articolo,è quello che pensiamo in tanti.

  12. zarina

    16 aprile 2013 at 10:14

    Il fatto che la copertina del libro è stata dedicata solo ad Emma ed Alessandra e che sono state invitate solo loro al serale di amici conferma ciò che pensavamo da tempo ossia la simpatia degli autori del programma verso loro due e sinceramente non ci siamo meravigliati di ciò visto il trattamento che è stato riversato a Marco e non solo lo scorso anno…forse i cari autori si sono dimenticati che tutto è iniziato da lui che quell’anno mi ricordo dopo la sua vittoria ad amici è stato seguito con le telecamere al suo rientro a casa e i due grandi concerti a Roma e in Sardegna che in nessun altra edizione si sono ripetuti ma forse gli autori si sono dimenticati anche quello oppure che è la cosa più certa Marco gli è servito fin quando ne hanno avuto bisogno ora che è stato sostituito dalle salentine lo hanno buttato nel dimenticatoio…per fortuna Marco va avanti lo stesso e i suoi successi continuano anche senza apparire ad Amici e senza i continui bombardamenti delle radio che invece riservano alle due salentine che tra l’altro cantano canzoni scritte dagli stessi autori di Marco e non più originali delle sue ma chissà xkè quelle delle due vengono trasmesse fino alla nausea…concludo con il dire che se uno fa il cantante non ha bisogno di andare sempre in tv per avere successo o per sponsorizzare l’ultimo cd xkè altrimenti cambia mestiere e fa altro un esempio è dato dai grandi cantanti come Vasco,la Pausini,Ligabue ecc che si fanno strada con il loro talento e non con l’aiuto della televisione xkè quando i riflettori si chiuderanno ci si dovrà fare forza da soli e questo Marco lo sta già facendo….

  13. andrea

    16 aprile 2013 at 10:42

    Ma anche no’..non vederlo piu’ li’ e fonte di soddisfazione per chi vuole veramente un futuro artistico per lui….

  14. blabele

    16 aprile 2013 at 14:12

    Uno che scrive (Zanforlin) “Per me è stato impossibile non volergli subito bene. Come si fa a non volere bene a un ragazzino che parla con uno spiccato accento sardo? Come si fa a non volere bene a un ragazzino che per ogni marachella ha una scusa pronta all’uso? Per quel che mi riguarda è stato di sicuro uno degli allievi più simpatici”.

    Ti sembra una persona che con Marco Carta non ha mai avuto nessun tipo di rapporto? Ma che razza di articoli scrivete?

    • giusy

      22 aprile 2013 at 15:42

      blabele Zanforlin non vuole bene a Marco, lo stesso Marco scrive di suo pugno nel libro “Luca non stravede per me e sa che io lo so!” cerca di attirare la simpatia dei lettori perchè sa che tanti vogliono bene a marco, ed è un modo come un altro per sminuire i suoi meriti, è come dire lo cito perchè mi sta simpatico, ma non gli fa un complimento dal punto di vista artistico ,non poteva non metterlo nel libro visto il ruolo di apripista che Marco ha avuto sarebbe stato assurdo, però non si è sprecato tanto.

  15. anonimo

    16 aprile 2013 at 14:23

    Condivido con l’articolo in gran parte ma solo un appunto ,gli estimatori di Carta sono solo felici che lui non ci sia come ospite quest’anno (sarebbe bello non ci andasse mai più) ,per il trattamento che ha subito e che abbiamo subito l’anno scorso se ci fosse un allontanamento sarebbe la miglior cosa !!

  16. anonimo

    16 aprile 2013 at 14:42

    E poi la carriera musicale non è per fortuna solo amici ,c’è ben altro quindi meglio distaccarsi almeno è quello che mi auspico per il suo bene !

  17. amelia

    18 aprile 2013 at 12:30

    io sono contenta che non sia stato chiamato,lo dicevo già l anno scorso ,perchè mi ha fatto male per come è stato trattato dalla giuria,e già allora dissi,,spero che marco non accetti più una pagliacciata simile,,lui non ha bisogno di andare li per farsi publicità.

  18. elena

    22 aprile 2013 at 04:59

    neanche Valerio e` stato invitato a partecipare ad amici quest’anno, e anche nel libro non e` menzionato, eppure ha vinto sanremo 2010 e la signora maria era “pazza di gioia” allora, eppure Valerio non e` stato tutelato assolutamente lo scorso anno….e di pochi giorni fa l’ultima intervista di Valerio dove spiega che lui non e` spinto da nessuno e che si sta autoproducendo……se maria non ha interessi economici non guarda in faccia nessuno , e` una donna cinica…io cmq sono contenta che si sia staccato da quell’ambiente, fara` piu` fatica ma almeno cammina con le sue forze e non con le spinte della signora..

  19. Lucia

    15 giugno 2013 at 14:16

    E che dire di Virginio Simonelli che ha vinto nel 2011 e non è mai stato invitato come ospite nel 2012 neanche ai pomeridiani e poi è stato la ” cavia” di Maria nella sezione Big per protezione nei confronti si Antonino ( caso strano supportato da Mara Maionchi) Sono d’accordo anch’io che comunque i veri artisti si devono staccare da Amici…….e Virginio l’ha fatto. Orgoglio………

  20. mariantonietta

    1 novembre 2013 at 02:17

    Ma,chi e’ questo “Zanforlin”? Biagi,Morante…ecc…Ma,chi lo compra questo libro? Io no,davvero…
    Mariantonietta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Amici

Post Popolari

Scelti per voi

To Top