Connect with us

Televisione

Per sempre Mia, 22 dicembre: su Rai Uno omaggio a Mia Martini

loredana bertè mia martini rai unoPER SEMPRE MIA – 22 DICEMBRE – OMAGGIO A MIA MARTINI –  Prosegue su Rai Uno l’appuntamento con le serate in onore di grandi personalità della musica: questa sera sarà dedicata a Mia Martini. Per sempre Mia, lo show presentato da Massimo Giletti, vuole celebrare questa grande artista, scomparsa prematuramente nel 1995, in circostanze mai chiarite del tutto. Voce graffiante, personalità forte, Mia Martini ha scritto una delle pagine più belle della musica italiana, interpretando canzoni indimenticabili come:  Minuetto, Piccolo Uomo, Gli uomini non cambiano, Almeno tu nell’Universo, Lacrime, E non finisce mica il cielo. Domenica Bertè, in arte Mia Martini, giunge a Roma da Bagnara Calabra nei lontani anni Sessanta per tentare il successo. Viene da una situazione familiare difficile: suo padre, professore di italiano in un liceo, ha lasciato la famiglia perchè in disaccordo con la madre. Questo evento peserà moltissimo su di lei e la sorella Loredana Bertè (altra celebre artista). Se Mia Martina con gli anni recupererà il rapporto con il padre e la sua nuova compagna, per Loredana questo rapporto sarà sempre segnato dal conflitto.

PER SEMPRE MIA – MIA MARTINI – LA MUSICA IL SUCCESSO – GLI AUTORI –  A Roma la giovanissima Mia Martini si fa strada nel mondo della musica: ha una voce particolarissima che si accorda perfettamente con la sua estrosa e bizzarra personalità. In quegli anni ama vestire in maniera vistosa, girando per i mercatini in cerca degli abiti giusti. Ebbe subito un successo enorme che tuttavia durò pochissimo: era arrivato il momento di “cambiare”. L’artista Mia Martini inizia a crescere per trasformarsi in quella cantante di spessore che diventerà con il passare del tempo. A Per sempre Mia si ripercorrerà dunque tutta la sua carriera. Gli anni Settanta sono quelli della sua affermazione, grazie all’incontro fortunato con autori che scriveranno per lei pezzi meravigliosi. Una delle canzoni che maggiormente la rappresenta è Minuetto, scritta da Franco Califano. Il pezzo narra la storia di una donna che vive un amore molto tormentato: Mia Martini entrerà, grazie alla canzone e alla sua splendida interpretazione, nell’Olimpo della musica. Un’artista unica, Mia Martini capace di emozionare, di commuovere, notata anche dal grande Charles Aznavour, il quale la ingaggia per esibirsi con lui all’Olympia di Parigi nel 1977.

PER SEMPRE MIA – GLI OSPITI DELLA SERATA IN ONORE DI MIA MARTINI –  Per sempre Mia sarà dunque un’occasione per celebrare Mia Martini: la donna e l’artista: dal successo all’amore. E sono stati gli anni della sua storia d’amore con Ivano Fossati che hanno rappresentato la svolta dal punto di vista artistico e (nello stesso tempo) l’allontanamento dalla scena pubblica. Tornerà infatti, dopo anni di lungo silenzio al Festival di Sanremo nel 1989 e, con Almeno tu nell’universo, incanterà tutti. Un’altra ferita profonda avrà intanto segnato il suo animo: la fine della relazione con Fossati. A celebrare Mia Martini, ospiti di Massimo Giletti a Per sempre Mia: Loredana Bertè, Enzo Gragnaniello, Aida Cooper, Piero Chiambretti, Valeria Marini, Mietta, Ombretta Colli, Mario Luzzato Fegiz, Gigi D’Alessio e Anna Tatangelo.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top