Connect with us

Cinema

Penelope Cruz: Hollywood contro lei e Javier Bardem per la lettera all’Unione Europea

penelope-cruz-javier-bardemPenelope Cruz e Javier Bardem: la rivolta di Hollywood

Sono una coppia innamorata di grandi attori e premi Oscar, ma Hollywood ce l’ha con loro e lavorare sarà molto difficile adesso, nonostante la loro bravura. Grazie a melty.it abbiamo scoperto che la bellissima Penelope Cruz e il marito Javier Bardem sono sotto accusa per la lettera all’Unione Europea che hanno filmato insieme ad altre cento persone del mondo cinematografico spagnolo. La lettera esprime il loro pensiero riguardo i bombardamenti israeliani su Gaza e chiede la fine dell’operazione militare. Moltissimi produttori di Hollywood, di origine ebrea, non hanno apprezzato questa lettera e l’uso della definizione “genocidio“, ed ora la carriera dei due attori sembra essere compromessa. Penelope Cruz ha scritto una lettera per chiarire che la loro intenzione era quella di parlare di pace sia in Israele che in Palestina, ma questa spiegazione pare non essere servita a nulla. Secondo quanto riporta l’Hollywood Report, infatti, uno dei più potenti produttori di Hollywood non sarebbe più disposto a lavorare con la coppia in futuro. “Dovrebbero vergognarsi perché con le loro parole non hanno fatto altro che riaccendere il fuoco dell’antisemitismo in tutto il mondo“, ha dichiarato l’attore Jon Voight, famoso papà di Angelina Jolie, che ha confermato le parole del produttore Ryan Kavanaught. Quest’ultimo ha, infatti, dichiarato: “Come nipote di sopravvissuti dell’Olocausto, mi sento di affermare che definire l’attuale situazione a Gaza genocidio invece che autodifesa, è da ignoranti oltre che da anti-semiti“. Come procederà la carriera di Penelope Cruz e Javier Bardem?

Penelope Cruz e Javier Bardem: via da Hollywood per la lettera all’Unione Europea

Sempre tramite l’Hollywood Reporter abbiamo scoperto che, mentre questa enorme polemica procede, non tutti i produttori hanno deciso di non lavorare più con i due attori ma sicuramente saranno molto più selettivi riguardo questa scelta. “Qualsiasi produttore prima di lavorare con Penelope Cruz o Javier Barden in futuro calcolerà prima di tutto il loro valore sul mercato internazionale“, ha dichiarato una fonte. Sia Penelope Cruz che Javier Bardem sono due attori bravissimi e molto famosi e per questo speriamo che il loro riscontro sul pubblico continui ad essere forte ed importante come è sempre stato, in modo da non vedere la loro carriera compromessa per via di questa lettera all’Unione Europea. Come spiegato dalla stessa attrice, l’idea era quella di promuovere la pace in modo generico, senza alcuna presa di posizione. Ma il termine “genocidio” ha fatto infuriare i produttori di Hollywood, in gran parte di origine ebrea, che non hanno assolutamente accettato le parole dei due famosi attori. Per il momento i diretti interessati non hanno laciato alcuna dichiarazione. Non ci resta che sperare nella grande professionalità che Hollywood ha sempre dimostrato. Ma che ne sarà ora della brillante carriera di Penelope Cruz e Javier Bardem? Incrociamo le dita!

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cinema

Post Popolari

Scelti per voi

To Top