Connect with us

Pechino Express

Pasquale Caprino, Son Pascal: dal Kazakistan a Gli Espatriati di Pechino

pasquale_caprinoPechino Express, Gli Espatriati: chi è Pasquale Caprino-Son Pascal

Il suo nome d’arte è Son Pascal ed è uno dei cantanti più amati in Kazakistan. Il concorrente di Pechino Express 4, che forma la coppia degli Espatriati con Christian Bachini, è partito dal Cilento e ha trovato successo in uno degli Stati più emergenti al mondo. Inizialmente Pasquale Caprino aveva deciso di tentare fortuna come cantante a Londra: qui conosce una ragazza kazaka, sorella di una attore famoso, che lo invita nel suo paese. Nell’ex zona dell’Unione Sovietica, Caprino trova il successo grazie a Internet, con il video – diventato subito virale – che lo vede cimentarsi in una parodia della celebre canzone di Sting “Englisman in New York” che per l’occasione diventa “Englishman In Shymkent”, nota località kazaka.

Son Pascal cantante: dall’Italia al successo in Kazakistan

Basta quel video per far diventare Pasquale Caprino uno dei cantanti più richiesti in Kazakistan, capace di incidere tre dischi e fare numerosi tour in giro per il paese, con il nome d’arte di Son Pascal. Ma come canta il ragazzo partito da Paestum? Principalmente in lingua kazaka e russa, ma anche in inglese e a volte in italiano. Prima di riuscire a trovare successo come cantante, ha lavorato in un istituto geografico in Kazakistan. Ha anche trovato l’amore con un ragazza del posto, sebbene non si sappia molto della vita privata di Son Pascal, che tra l’altro si cimenta anche in alcuni cover italiane. La più ascoltata e desiderata dal pubblico kazako? A quanto pare Soli, il celebre brano di Adriano Celentano.

Pasquale Caprino: prima di Pechino Express la collaborazione con Albano

Son Pascal, in gara a Pechino Express con Gli Espatriati, può vantare nel curriculum anche una collaborazione con Albano Carrisi, con il quale ha duettato nel brano Ainalain.

Di seguito, il video della collaborazione tra Pasquale Caprino e Albano:

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Pechino Express

Post Popolari

Scelti per voi

To Top