Connect with us

Cinema

Paramount batte Warner Bros al box office americano

Dopo 3 anni al top delle classifiche dei mercati mondiali, la Warner cede il posto alla Paramount: una sfida apertissima quella tra i due colossi i produzione cinematografica americana che dimostra ancora una volta che il detto “i primi saranno ultimi” è più che mai valido, in uno scenario economico e culturale sempre più dinamico.

Paramount Pictures ha annunciato di aver superato di gran lunga gli incassi al box office americano nel 2011, con un fatturato di 5, 17 miliardi di dollari che ha battuto gli altri studios e in particolare la Warner che ha concluso con il 4,67 di fatturato. Un bello smacco dato i primati della Warner, da sempre impegnati in un grande multibusiness di intrattenimento.

E’ chiaro che un cambiamento di gusti verso il cinema è avvenuto in America: il gusto per il fantascientifico con “Super8”, l’avventura da “Mission Impossible” e l’animazione firmata Dreamworks hanno fatto breccia nel cuore degli americani, in un mix di fantasia e alta tensione.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cinema

Post Popolari

Scelti per voi

To Top