Connect with us

L'angolo delle interviste

Paolo Conticini intervista: il ruolo di Gaetano e l’amore per la moglie

Paolo-ConticiniPaolo Conticini intervista esclusiva a Gossip e Tv

È pronto a tornare in tv l’affascinante Paolo Conticini. L’attore toscano indosserà ancora una volta i panni dell’ispettore Gaetano, in Provaci ancora Prof. Nella sesta stagione della fiction Rai, però, la vita del personaggio avrà un grande stravolgimento, come ci ha anticipato lo stesso Conticini nel corso della conferenza stampa. “Succederà tutto quello che non è mai successo nelle serie precedenti” ci ha anticipato Paolo, annunciando così un avvicinamento, alquanto importante, tra la protagonista, Camilla, e Gaetano. Ma durerà questa nuova storia d’amore? “Speriamo, faccio il tifo per il mio personaggio” dichiara Conticini, lasciando intuire quanta passione e amore si celi dietro questo lavoro.

Paolo Conticini intervista: anticipazioni su Provaci ancora Prof 6

Dopo due anni di assenza, torna su Rai Uno, a partire dal 10 settembre, la fiction Provaci ancora Prof, tra le più amate del pubblico italiano. Perché non perdersi questa nuova stagione? “È la più avvincente, ricca di avvenimenti, gli sceneggiatori sono stati bravi a curare tutti i personaggi. Sono belli i gialli che parlano di casi di attualità e poi è stata lavorata meticolosamente la linea amorosa” ci assicura Paolo Conticini, presente fin dalla prima stagione, eccezion fatta per la quarta, a causa di altri impegni presi.

Intervista Paolo Conticini: amore a gonfie vele

Al di là di Provaci ancora Prof, come va la vita amorosa di Paolo Conticini? A quanto pare davvero a gonfie vele, nonostante il tempo che scorre. “Sono sposato da due anni e la vita matrimoniale va benissimo” fa sapere l’attore che nel 2013 ha portato all’altare, dopo quasi venti anni di fidanzamento, Giada.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in L'angolo delle interviste

Post Popolari

Scelti per voi

To Top