Connect with us

Gossip

Omar risponde alle accuse di Erika che da oggi è libera

Si vede chiaramente quanto sei viscido e senza dignità. Usare mia madre e mio fratello per farti popolarità. Per farti dei soldi ti sei fatto fotografare al cimitero da loro, ma non ti vergogni“. Queste le parole che Erika De Nardo ha riservato al suo ex fidanzatino Omar Favaro, con il quale il 21 febbraio 2001 a Novi Ligure ha ucciso la madre, Susy Cassini e il fratellino Gianluca.

Anche lei da oggi è libera, ha scontato la sua pena e ora pare che voglia trasferirsi all’estero, con l’aiuto di Don Mazzi, fondatore di Exodus, la comunità bresciana dove si trovava Erika fino ad oggi.

Ai microfoni di Pomeriggio5 Omar risponde agli attacchi di Erika: “Ho superato l’odio e l’avercela con lei, ho lavorato su questa cosa, non porto rancore verso di lei. Quello che mi da fastidio è che mi ritenga responsabile, quando è lei che per un mese ha continuato a chiedermi aiuto per uccidere la sua famiglia. Credo non ci sia più niente da dirci e mi auguro che lei non continua ad accusarmi, le mie responsabilità me le sono prese. Si prenda lei le sue responsabilità, come ho fatto io, e dica la verità.”

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top