Connect with us

Cinema

Nozze Clooney e disagi: location misteriosa o depistaggio?

george-clooney-amal-alamuddinQuando George Clooney disse che non si sarebbe mai sposato…

Mai dire mai. Dovrebbe saperlo George Clooney che in questo week end finalmente si sposa infrangendo la promessa che egli stesso fece qualche tempo fa nella quale disse che non si sarebbe mai sposato. In effetti qualcosa di strano sotto c’è sempre stato, considerato che ogni bellissima al suo fianco non è durata per più di un paio d’anni. Ma stavolta sembra proprio essersi spezzata la maledizione che lui stesso si è lanciato e che lo avrebbe visto scapolo a vita. Tant’è che in questo fine settimana il divo di Hollywood convolerà a nozze in Italia con la bellissima Amal Alamuddin, avvocato di successo internazionale.

Matrimonio Clooney: è mistero sulla location?

Le nozze in Italia da tempo sono state annunciate dalla coppia, come del resto la stessa Venezia, scelta come luogo del coronamento d’amore tra Amal ed il bel George. Ma ciò che non sembra quadrare è la location scelta per l’evento dell’anno che avrà tre tempi di durata. Infatti secondo disposizioni iniziali di Clooney il matrimonio sarebbe dovuto essere celebrato presso l’antico ristorante Cipriani, situato nel cuore storico di Venezia; invece secondo rumors delle ultime ore ad un passo dalle nozze pare che il tutto si svolgerà al Palazzo Papadopoli, hotel resort pluristellato non meno lussuoso del primo, a causa di un inconveniente. Quale? Pare che il Cipriani fosse stato prenotato tempo prima da un manager italiano per le sue nozze, lasciando Clooney e la sua compagna Amal a bocca asciutta. A niente sarebbero valse dunque le parole di convincimento del divo del cinema per tentare di poter celebrare al Cipriani le nozze di una vita. Tuttavia c’è a chi la questione fa storcere non di poco il naso, dal momento che questi dettagli così importanti sarebbero dovuti essere definiti tempo prima senza lasciare nulla al caso. Infatti c’è chi parla di depistaggio da parte della coppia, per poter confondere sia i paparazzi che i curiosi del posto, ma anche per tutelare in un certo qual modo anche tutte le star hollywoodiane invitate che in queste ore stanno sbarcando in una Venezia blindatissima. Si parla della coppia di neo-sposini Angelina Jolie e Brad Pitt, Sandra Bullock, Matt Demon e tanti altri. Per non parlare degli ospiti musicali delle nozze che comprenderanno sia il nostrano Andrea Bocelli, sia la dark lady Lana Del Rey.

Intanto a Venezia i disagi pubblici non mancano

E se lo sbarco a Venezia di numerosi vip, tra cui gli stessi sposi giunti quest’oggi su una barca dal nome “Amore”, ha portato una ventata di celebrità nel bel paese, lo stesso non si può dire della quiete e dell’ordine pubblico. Infatti Venezia super blindata per l’occasione, è diventata in queste ore il malcontento delle persone del posto che rivendicano ordine e vivibilità in un contesto già difficilmente gestibile dal punto di vista logistico e della viabilità. Forse i disagi delle ultime ore saranno pur causa di questo depistaggio sulla location delle nozze, che ha trasformato la laguna in una caccia al vip a tutti i costi, rendendo difficili i collegamenti. Ma c’è anche chi ringrazia per eventi di questo genere, mano santa per risollevare le sorti di un economia non proprio florida ultimamente. Intanto anche se ogni tipo di selfie o foto è stata vietata dalla coppia non resta che vedere gli sviluppi di quelle che sono state decretate dalla stampa come le nozze dell’anno.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cinema

Post Popolari

Scelti per voi

To Top