Connect with us

Televisione

Notizie Strane dal Mondo, cartelli stradali divertenti: attenti alle mucche volanti e alle feci di leone!

cartello divietoNOTIZIE STRANE DAL MONDO: CARTELLI ASSURDI! – Non serve per forza aver fatto il giro del mondo per trovarsi davanti agli occhi cose davvero strane. Può capitarvi che uscendo di casa, potreste imbattervi in cartelli stradali, o di divieto, davvero particolari, per non dire assurdi! Magari in questi giorni di caldo tremendo, liberi dal lavoro, vi viene l’irrefrenabile voglia di recarvi in una località balneare. Un consiglio: non poggiate lo sguardo solo sui bagnini e sulle donne dal fisico da urlo, ma guardatevi bene intorno, perché potrebbe esserci qualcosa che vi sorprenderà; come un cartello, per fare solo un esempio, che vieta ai gabbiani di planare sulle spiagge, come se questi uccelli sappiano intendere e volere proprio come intende e vuole l’essere umano. Ma di divieti assurdi ce ne sono a valanghe: ce n’è uno, poi, che vieta di lanciare croccanti in volo ai proprio cani; e un altro che raccomanda a questi animali, attraverso il “linguaggio canino”, di seguire attentamente alcune norme, altrimenti potrebbero incorrere in processi penali.

MUCCHE VOLANTI E MUCCHE INVISIBILI: FATE ATTENZIONE! – Per tutti quei viaggiatori che percorrono chilometri e chilometri in macchina devono, da ora in poi, fare sempre attenzione ad alcune mucche volanti, che potrebbero accidentalmente gettarsi giù dalla montagna e sfracellarsi sulla vettura del povero malcapitato di turno. Una mucca che precipita da una certa altezza, non può che fare gravi danni! Parliamo sempre di mucche: esistono dei cartelli che avvertono di fare attenzione a questi grossi mammiferi, sì, ma invisibili! Saranno forse delle mucche geneticamente modificate?

IL LEONE DI MONTAGNA DIVORA-BAMBINI E LE FECI DEL RE DELLA SAVANA – Per non parlare, poi, di alcuni cartelli che potreste trovare in montagna o in alcuni zoo. Ce n’è uno che dire pazzesco è dire poco: consiglia alle persone adulte di fuggire da un leone di montagna non appena lo incontrano sulla loro strada e di dare in pasto alla belva i loro figli. L’animale, in questo mondo, sicuramente placherà i morsi della fame. Ovviamente è solo un modo per fare ironia. In alcuni giardini zoologici, invece, esistono dei cartelli (ed è davvero abbastanza frequente) che spiegano di alcuni pericoli che nascono nello stare troppo vicini alle gabbie dei leoni: non solo si può rischiare di essere azzannati, ma anche di essere ricoperti dalle loro feci, che vengono sparate come dei getti micidiali! E a voi è mai capitato di aver fatto la conoscenza di questi bislacchi cartelli?

RIASSUNTO DI ALCUNE NOTIZIE STRANE – In alcuni post precedenti a questo, vi abbiamo parlato sia di una donna con una voglia particolare di alcune sostanze – e non vi diciamo naturalmente di cosa! – e sia di una ragazza che si è ritrovata incinta senza sapere il perché: un caso davvero strano, ma davvero inspiegabile?

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top