Connect with us

News

Notizie più cercate del 2013: Gli argomenti cliccatissimi sul web

notizie-cercate-2013 Il nuovo anno  è alle porte e in rete è tempo di bilanci

Dimmi cosa clicchi e ti dirò chi sei. Come ogni anno il team google presenta la summa dei temi caldi che contribuiranno a far passare alla storia l’anno che volge al termine.  Se il tutto è presentato in un video dal forte impatto emotivo e con uno struggente sottofondo musicale, è lecito che scappi qualche lacrimuccia . La canzone che accompagna le immagini è Feels like coming home interpretata dalla cantante di Liverpool Jetta che si gode il suo momento di celebrità. Mai testo fu più azzeccato, dopo un viaggio lungo un anno è ora di tornare a casa e ripercorrerne le tappe evidenziate dalle sette parole chiave presenti nel video . Nuovi inizi, tra le ricerche più cliccate troneggia la nascita del royal baby e i gossip legati ai reali inglesi. Sarà un nuovo inizio anche per le famiglie omosessuali dei paesi che nel 2013 hanno legalizzato i matrimoni gay.  Nuove frontiere, perché anche se è vero che l’universo si sta espandendo, la globalizzazione ci avvicina e lo spazio sembra sempre più accessibile. Lo sa bene Luca Parmitano, astronauta e orgoglio tutto italiano, la cui storia è stata seguita da dentro e da fuori la nostra penisola. Modi per aiutare, il motto è “I care”, e lo dimostrano le numerosissime ricerche per aiutare la Sardegna, l’interesse per Stamina,  Telethon e le altre iniziative per la ricerca e per il sociale. Coraggio come quello che ha dimostrato Papa Bergoglio nel rinnovare la Chiesa e nell’infondere nuove speranze per un domani migliore. Addii, in molti ci hanno lasciato. A lasciare un segno indelebile è indubbiamente Nelson Mandela. Tutto il mondo si è unito per salutare un simbolo. Addio anche alla Iron lady Margaret Thatcher, a Paul Walker, a Cory Monteith. Ispirazione, perché la curiosità spinge a superare i propri limiti e a cambiare. Cambiare è un’altra delle parole più cercate del 2013. Cambiare taglio di capelli, dieta, vita. L’importante è reinventarsi, magari imparando la ricetta del casatiello o sferruzzando all’uncinetto. “Come fare...” è un’altro dei cliccatissimi.

2013, l’anno dei social

La comunicazione ormai passa su  canali virtuali e le communities virtuali di facebook, twitter, youtube, sono le più attive e le più popolate. In particolare il “golden tweet“, ovvero quello che ha ricevuto più retweet, è il ringraziamento di Lea Michele per il sostegno arrivatole da tutto il mondo in seguito alla morte del suo fidanzato,  l’attore Cory Monteith. Invece tra i video più visualizzati su youtube figurano l’intervista a Jennifer Lawrence dopo la vittoria dell’oscar, la frana in Cina, il meteorite in Russia e le bombe di Boston. E cosa dire del fenomeno del “selfie” che ha coinvolto gran parte della popolazione mondiale, da Belen Rodriguez a Papa Francesco?! Un anno decisamente denso di fatti, idee e protagonisti. Il 2014 sarà all’altezza? Noi pensiamo di sì e voi? Cosa vi aspettate dal nuovo anno?

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top