Connect with us

Musica

Niall Horan confessa: la verità sull’addio dei One Direction

niall_horanAddio ai One Direction? La verità di Niall.

Sono passate poco più di 24 ore dalla notizia che ha sconvolto le fan di tutto il mondo dei One Direction. La band inglese è pronta a dirsi addio nel marzo 2016 stando a quanto riporta, in esclusiva, il The Sun. Neanche il tempo di permettere alla notizia di diffondersi su scala mondiale che subito il mondo virtuale è stato preso d’assalto dalle sostenitrici del gruppo. Sono sorti dubbi, perplessità, ma soprattutto domande in cerca di una risposta e in attesa di qualche notizia ufficiale che confermasse o smentisse questo scoop. Non è stato diramato nessun comunicato stampa da parte dello staff dei One Direction, ma ci ha pensato Niall Horan a far sapere la verità. Il ragazzo ha scelto il modo più semplice ed immediato, come quello di scrivere tutto su Twitter e confermare che, per un periodo, i One Direction si prenderanno una pausa.

One Direction: parla Niall Horan.

Niall Horan deve aver ricevuto, così come gli altri membri dei One Direction, migliaia di tweet dal momento in cui è uscita la notizia del possibile addio del gruppo. Per questo motivo ha deciso di mettere chiarezza. Il ragazzo parla alle sue fan, come ha sempre fatto, ed afferma che in giro vi sono troppi rumors, ma che la verità è solo una: i One Direction non si sciolgono, ma si prendono solo una meritata pausa per il prossimo anno. Niall assicura che non vi è nulla di cui preoccuparsi e che la band inglese ha ancora molto lavoro da fare insieme. Inoltre, si dice entusiasta del nuovo album in arrivo e promette che alcune canzoni verranno anticipate live durante le ultime date dell’OTRA Tour.

One Direction: la comune decisione.

Dopo l’addio di Zayn Malik, sono stati numerosi i rumors sul possibile addio di altri membri dei One Direction. I ragazzi, invece, sono giunti alla conclusione comune di prendersi una pausa il prossimo anno. Se tale pausa servirà loro per iniziare dei nuovi progetti da solista o meno non ci è dato saperlo, almeno per il momento.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Musica

Post Popolari

Scelti per voi

To Top