Connect with us

Uomini e Donne

News Uomini e Donne, Elga Profili svela altri segreti: la questione delle sfilate

elga profili rivelazioni uomini e donneNews Uomini e Donne, nuove rivelazioni di Elga Profili: così funzionavano le sfilate

Elga Profili, parte terza. La nota ex dama del Trono Over di Uomini e Donne ha pubblicato da poco un terzo video in cui svela altri arcani segreti che si celano dietro al programma di Maria De Filippi. Nelle due settimane precedenti aveva prima fatto un filmato in cui aveva dichiarato di avere scottanti verità da divulgare all’affezionato pubblico della trasmissione di Canale 5; poi era passata ai fatti, spifferando come la produzione lavori sui microfoni dei concorrenti durante le registrazioni. Nel nuovo capitolo, invece, ha confidato come certe scelte dei partecipanti non siano obbligate, ma comunque ‘direzionate’, grazie a una sorta di soggezione. Andiamo a scoprire tutto.

News Uomini e Donne, Elga Profili e le nuove rivelazioni: “Il caso delle sfilate e la scelta dei vestiti funzionavano così”

Riprendiamo dalla…. LIBERTÀ DI SCEGLIERE… MA QUALCUNO SUBIVA UNA CERTA SOGGEZIONE“, scrive Elga Profili sotto l’ultimo video che ha postato su Facebook. Dopodiché inizia il filmato. Queste le sue parole: “Oggi vi parlerò del caso relativo alle sfilate. Quando ci fu il cambio dalla gara di ballo alle sfilate, la redazione ci telefonò e propose questa nuova idea: noi potevamo farle con i nostri vestiti o potevamo affidarci a una stilista e al suo gusto, con abiti forniti dalla produzione”. Come in molti ricordano l’ex dama di Uomini e Donne fece di testa sua: “Se avessimo fatto da soli, avremmo dovuto sottoporre prima della gara la nostra scelta alla stilista. Io obiettai: non avrei fatto vedere la mia scelta alla stilista, mi sembrava fuori dalla logica. La redazione mi disse che se fosse venuta nel mio camerino io potevo dire ciò che volevo”.

News Uomini e Donne, l’ex dama: “La sorpresa arrivò quando scoprii che…”

“Fui sorpresa quando scoprii che io fui l’unica ad aver obiettato su questa cosa – prosegue Elga -. Molte persone che partecipavano alla trasmissione in propria autonomia si sottoponevano a questo diktat. Smettevano di pensare secondo propria logica e se la redazione diceva di fare così, non obiettavano nulla”. La Profili comunque tiene a sottolineare che la redazione e la produzione del programma non imponevano nulla: “Come è stata lasciata a me libertà, sarebbe stata lasciata a tutti”.  La sua scelta di fare da sé senza affidarsi alla stilista non fu dunque un affronto alle regole del programma come sembrò a qualcuno, ma semplicemente un’opzione che anche altri potevano scegliere. Cosa che però nessuno fece, per lo stupore dell’ex dama.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Uomini e Donne

Post Popolari

Scelti per voi

To Top