Connect with us

News

Morto Gualtiero Marchesi: era lo chef italiano più famoso al mondo

Gualtiero-Marchesi-morto-Come è morto Gualtiero Marchesi? Lo chef italiano famosissimo in tutto il mondo aveva 87 anni

Oggi, martedì 26 dicembre, è morto Gualtiero Marchesi, il grande maestro della cucina italiana. Lo chef, che a marzo avrebbe compiuto 88 anni, era ammalato di cancro. In cucina Marchesi ha fatto la storia, i suoi piatti sono famosi in tutto il mondo e a lui si deve il merito di aver introdotto nel nostro Paese i piatti di alta ristorazione. Gualtiero infatti inizia la sua attività fin da giovane, in un periodo in cui in Italia si era più abituati al cibo povero e da osteria. Negli anni la sua tecnica di è sempre più affermata, fino a portarlo ad aprire una delle più rinomate scuole di cucina, con l’intento di tramandare ai posteri il suo sapere.

Gualtiero Marchesi: il primo italiano a ricevere le 3 stelle Michelin

E’ il 1978 quando Gualtiero Marchesi riceve la sua prima stella Michelin. Aveva aperto il suo ristorante a Milano da solo un anno ma, da quel momento in poi, per lui si aprirono le porte del successo. L’eccellenza è stata poi dallo stesso raggiunta nel 1986: Marchesi è il primo italiano a ricevere tre stelle Michelin. E’ stato però anche il primo a restituirle. Per quale motivo? Dopo averne persa una nel 1997 lo chef prende una decisione drastica: quella di non sottostare più al giudizio di nessuna guida gastronomica, compresa la Michelin. In seguito poi anche altri personaggi noti nel settore avrebbero seguito il suo esempio.

Accademia Gualtiero Marchesi: i grandi nomi usciti dalla scuola di cucina del maestro

Dalla scuola di Gugliemo Marchesi sono usciti alcuni dei più grandi chef dei nostri tempi. Tra questi, i più conosciuti dal grande pubblico sono sicuramente Carlo Cracco e Ernst Knam. L’addio al maestro però oggi arriva non solo da noi. Al cordoglio della famiglia infatti si uniscono tantissimi personaggi noti e affermati nel mondo culinario, riconoscenti allo chef per il grande patrimonio di conoscenze da lui lasciato. Un uomo che ha fatto la storia della cucina italiana e che, anche con il suo contributo, è riuscito a far diventare famosa la cucina italiana nel mondo.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top