Connect with us

Televisione

Milly Carlucci torna in tv, e si divide tra Rai e Sky

milly-carlucci-torna-in-tvIL RITORNO DI MILLY CARLUCCI – E’ stato il volto storico del sabato sera targato Rai, ma da qualche tempo di lei si erano perse le tracce: Milly Carlucci, però, sta lavorando al suo rientro in tv. E lo farà, ovviamente, in grande stile, conducendo un programma dal titolo minaccioso “Altrimenti ci arrabbiamo”. Si tratta di un format inglese adattato al nostro pubblico: Born To Shine (questo è il titolo del programma originale) è andato in onda nel 2011 ottenendo un buon successo, e Magnolia ha pensato bene di riproporlo nel nostro paese. Di fatto, Altrimenti ci arrabbiamo è un talent show: “Un viaggio attraverso le generazioni a ruoli ribaltati – spiega Milly Carlucci all’Ansa -.  In cui i giovanissimi, tra i 10 e i 18 anni, che si affacciano alla vita adulta, faranno da coach a personaggi noti che si sono già affermati. Un racconto di cuore e di pancia perché dalle nuove generazioni possiamo apprendere più di quanto crediamo: sono loro il nostro domani.” Le coppie si sfideranno in varie prove, e giudicati da una giuria attenta ed implacabile. Ovviamente, i nomi dei vip che parteciperanno al programma non sono ancora stati resi noti. L’unica cosa certa è che Altrimenti ci Arrabbiamo verrà trasmesso dall’Auditorium Rai del Foro Olimpico a Roma, e per il momento sono previste solo 4 puntate. La data di partenza (pare!) sia stata fissata: dal 20 aprile sulla rete ammiraglia Rai.

COSA VEDREMO AD ALTRIMENTI CI ARRABBIAMO Il programma di Milly Carlucci, Altrimenti ci arrabbiamo, è un riadattamento del format inglese Born to shine. All’interno di questo talent show si sfideranno 10 coppie formate da un vip e da un concorrente che avrà la funzione di coach/allenatore. I personaggi famosi si sfideranno sulle “arti” apprese dai loro insegnanti, e valutati da una giuria. Il premio finale (che spetterà al Coach della squadra) sarà particolare: niente soldi, ma solo la realizzazione di un sogno. Ed è la stessa Milly a spiegare questo punto all’ANSA: “Abbiamo una sedicenne bravissima nelle arti marziali del Wushu che ha espresso il desiderio, in caso di vittoria, di poter fare uno stage in Cina nella scuola tempio di questa disciplina. Lo stesso vale per un altro giovane che è appassionato di break dance: vorrebbe fare un corso in una scuola internazionale, possibilmente negli Stati Uniti.” Tuttavia, la conduttrice è ancora alla ricerca dei possibili concorrenti, e lancia un appello dalla sua pagina di Facebook e Twitter: “Esiste un’Italia bella,  meritocratica e perbene. Mostrami il tuo talento e se hai dagli 8 ai 18  anni potresti divertirti con me in tv…”. Le candidature si possono inviare tramite facebook.

MILLY CARLUCCI: DALLA RAI A SKY – Sembrava scomparsa dalla scena, in realtà Milly Carlucci stava lavorando assiduamente a due programmi. Il primo andrà in onda ad Aprile sulla Rai, e si intitolerà Altrimenti ci arrabbiamo. Il secondo, invece, è approdato a SKy, e vedrà la conduttrice nell’insolita veste di autrice: Il re del Ballo, infatti, andrà in onda a fine marzo. “Non ho tradito la Rai, ma a Sky mi sono trovata bene – ha commentato la conduttrice sulle pagine di Diva e Donna -. Sono una frontiera di grande modernità, una tv molto diversa da quella in cui sono cresciuta. Ma in questo lavoro bisogna adattarsi e non smettere mai di cambiare pelle”. Sui protagonisti del programma (Bobo Vieri e Marco del Vecchio) la conduttrice spende solo elogi: “Bobo e Marco lì hanno superato l’esame, dimostrando l’entusiasmo di chi trova la sorpresa nell’uovo di Pasqua. Poi loro sono amici da anni ed è stato più facile portarli insieme in giro per il mondo: Santo Domingo, Cuba, Vienna, poi Spagna e Argentina. Sono due persone eccezionali, abbiamo vissuto insieme anche in condizioni non facili. Hanno smentito il mito dei calciatori viziati”. Non resta che attendere i nuovi programmi di Milly Carlucci: probabilmente, ne vedremo delle belle!

 

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top