Connect with us

Gossip

Michelle Hunziker: la verità sulla cicatrice al polso

hunziker-cicatriceMichelle Hunziker al matrimonio sfoggia una profonda cicatrice al polso

E’ da tempo ormai che non si fa che parlare di Michelle Hunziker, della neo gravidanza, del prossimo bambino in arrivo a febbraio, del neo sposo Tomaso Trussardi, e della figlia adolescente che si sta facendo strada nel mondo dello spettacolo, la bella Aurora Ramazzotti. Ma oggi una spiacevole notizia prende il posto dei fiori d’arancio, alle tutine rosa confetto, e al pancione di una sorridente e bellissima mamma. La cosa che in pochi hanno notato il giorno del matrimonio, raggiante più che mai, e con uno splendido vestito che attirava completamente l’attenzione su di sé, è una profonda cicatrice a zig zag sul polso destro della bella showgirl svizzera. L’accecante bagliore della gioia di Michelle non aveva fatto notare l’evidente segno neanche agli occhi più attenti, perciò ora a distanza di due settimane la notizia si sta diffondendo. Cos’è quel segno? Come ha fatto a procurarsi un taglio così profondo? Le voci maligne ovviamente non tardano ad arrivare, e si pensa a un momento difficile passato dopo la separazione dall’ex marito Eros Ramazzotti. O del periodo in cui aveva incontrato la pranoterapeuta, detta anche sacerdotessa della setta dei guerrieri della luce, Giulia Berghella. Ma non è nulla di tutto ciò, lo confessa la showgirl stessa che si raccomanda con i giornalisti: “Lo giuro, sono tutta genuina, non ho tagliuzzato, tolto o operato niente. Il mio corpo è pieno di cicatrici ma sono tutte dovute a vecchie malattie”.

Un passato difficile per la bella Michelle

E infatti facendo un’indagine più approfondita abbiamo scoperto che forse il sorriso costante e la gioia che trasmette, Michelle l’ha riconquistata da poco, poiché da piccola ha sofferto tanto ed è stata operata tante volte. Il primo intervento a un mese di vita: è nata con i dotti lacrimali occlusi. A tre anni, poi, un’ernia inguinale, ma i problemi veri sono iniziati a sette. Sente costantemente dolore alla mano destra e scopre di avere la sindrome del tunnel carpale; dopo l’operazione, 34 punti sul polso le lasciano la famosa lunga cicatrice che abbiamo visto al matrimonio, e che quindi anche se ricordo doloroso del passato non è niente che faccia pensare ad un gesto estremo da parte della bionda svizzera.

Brutti ricordi si aprono a un futuro raggiante

I guai comunque non finirono per la piccola Michelle perché le scoprirono due costole in più, la aprirono ma la richiuderanno subito, senza togliergliele, in quanto non davano alcun fastidio, lasciandole però 11 punti dietro al collo. Poi a 11 anni ricovero d’urgenza per appendicite e a 13, con già il 40 di piede, dovettero segarle le ossa dei talloni che le lievitarono all’improvviso: Sperone calcaneale è il nome della malattia. Insomma cara Michelle dietro quel sorriso d’angelo non ci saremmo mai aspettata tanta sofferenza passata, perciò non possiamo che sperare il meglio per il tuo futuro e la tua nuova famiglia.

1 Comment

1 Comment

  1. laura

    24 ottobre 2014 at 18:04

    Sono esseri umani. Il fatto che appartengano al mondo della tv non li rende dei super eroi. Mich
    Sii felice…sempre ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top