Connect with us

Gossip

Michael Jackson: morto per grave dipendenza da farmaci

Michael Jackson soffriva di grande dipendenza da farmaci: sarebbe questa l’ultima dichiarazione effettuata dal medico personale del cantante scomparso il 25 Giugno del 2009 a soli 50 anni.

Il dott. Murray, che aveva in cura Jacko, è stato infatti accusato di aver fatto morire il cantante per avergli somministrato alte dosi di tranquillanti, che abitualmente Michael Jackson prendeva per una gravissima depressione che lo accompagnava ormai da anni: e proprio in quel momento, che il cantante si sentiva sotto forte pressione in quanto a breve sarebbe ricominciato il suo tour, aveva chiesto al suo medico personale, il dottor Murray, di aumentare le dosi del Propofol, un medicinale molto forte, tanto da essere generalmente somministrato per le operazioni chirurgiche.

Ma non è tutto: la dipendenza del cantante sarebbe stata così elevata da portarlo a bere i medicinali utilizzati per le iniezioni. E non ci sarebbe da meravigliarsi se la sua morte fosse stata causata proprio da un eccesso di farmaci.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top